Dakar, Hank Lategan si aggiudica la quinta tappa. Giornata “storta” per Audi

In classifica generale nettamente al comando resta Nasser Al-Attiyah della Toyota (oggi settimo) con ben 35’10” di vantaggio su Loeb

dakar lategan

Henk Lategan, Brett Cummings, Toyota Gazoo Racing, Toyota GR DKR Hilux T1+, Auto FIA T1/T2, action during the Stage 1A, etape qualificative of the Dakar Rally 2022 between Jeddah and Hail, on January 1st 2022 in Hail, Saudi Arabia - Photo Florent Gooden / DPPI

Hank Lategan (Toyota Gazoo Racing) tra le auto e Toby Price (KTM) per le moto sono i vincitori della quinta tappa della Dakar 2022. Per quel che riguarda la gara delle quattro ruote il sudafricano ha chiuso con 1’58” di vantaggio sulla Prodrive di Sebastien Loeb e 2’10” sull’argentino Lucio Alvarez del team Overdrive Toyota.

Giornata da dimenticare per le Audi: un problema ha tolto dai giochi Carlos Sainz. Il compagno di squadra e plurivincitore della gara Stéphane Peterhansel si è fermato per aiutare il teammate in difficoltà. Mentre Mattias Ekstrom dopo aver battagliato con il vincitore Lategan – che si è preso una bella rivincita dopo le difficoltà dei giorni passati – è poi sprofondato al 22esimo posto.

In classifica generale nettamente al comando resta Nasser Al-Attiyah della Toyota (oggi settimo) con ben 35’10” di vantaggio su Loeb. Tra le moto l’australiano Price ha preceduto il nostro Danilo Petrucci, secondo con la KTM ufficiale e staccato di 4’14”. Sul gradino più basso del podio la Yamaha con Ross Branch del Botswana, staccato di 4’16” da Price. In classifica generale il britannico Sam Sunderland resta davanti con 2’29” di vantaggio sull’austriaco Matthias Walkner.