Dakar, penalità al traguardo per Al Rajhi, vince Al-Attiyah che allunga in classifica

Il qatariota aggiunge altri 25 secondi al suo vantaggio nella classifica generale sul pluricampione di rally Loeb

dakar al-attiyah

Nasser Al-Attiyah, Batthieu Baumel, Toyota Gazoo Racing, Toyota GR DKR Hilux T1+, Auto FIA T1/T2, W2RC, action during the Stage 3 of the Dakar Rally 2022 between Al Qaysumah and Al Qaysumah, on January 4th 2022 in Al Qaysumah, Saudi Arabia - Photo Frederic Le Floch / DPPI

Nasser Al-Attiyah con la Toyota Hylux ufficiale, ha vinto la quarta tappa del Dakar 2022, di 464 chilometri tra Qaisumah e Ryad, a seguito di una penalità di due minuti inflitta, dopo l’arrivo, al saudita Yazeed Al Rajhi (Overdrive Toyota). Ancora leader della classifica generale, il qatariota ha aggiunto 25 secondi al suo vantaggio sul francese Sebastien Loeb (Prodrive), secondo in questa tappa a 25 secondi, davanti allo spagnolo Carlos Sainz staccato di 52 secondi, tre volte vincitore del rally.

Loeb è ancora secondo in classifica generale, ma a 38 minuti da Al-Attiyah, a seguito dei problemi meccanici di martedì, quando aveva terminato la terza tappa con solo due ruote motrici. Al Rajhi, nonostante la penalità, è risalito tra i primi tre della classifica generale, a 49 minuti dal leader ed a soli due secondi dal sudafricano Giniel de Villiers, sulla terza Toyota.