Oliver Solberg in Spagna torna a bordo di una WRC: “Sarà una sfida incredibile”

Hyundai Motorsport continua a curare la crescita del giovane Solberg e lo “rimette” su una WRC Plus

rally alba solberg tanak spagna

Oliver Solberg, Hyundai i20 Coupe WRC, Portrait during Shakedown of Arctic Rally Finland 2021 - Photo Romain Thuillier, copyright Hyundai Motorsport

Oliver, il giovane rampollo della famiglia Solberg è sempre più al centro dei programmi Hyundai. Infatti dopo lo sfortunato Safari Rally in Kenya, Andrea Adamo ha deciso di richiamarlo nuovamente ed affidargli una i20 WRC Plus per il prossimo Rally di Spagna. Ciò lascia sicuramente intendere che il giovane pilota verrà anche impiegato maggiormente nella stagione 2022, vista la grande fiducia riposta in lui già in questa stagione.

Solberg è stato molto rapido a prendere la giusta confidenza con la vettura, già dall’Artic Rally in Finlandia. Anche in Kenya c’erano tutti i presupposti per far registrare una grande prestazione, ma purtroppo delle noie meccaniche lo hanno costretto al ritiro. Quello di ottobre in Spagna, sarà quindi per lui il terzo rally della stagione al volante di una WRC, quella preparata dal team 2C-Competition (lo stesso che segue Pierre-Louis Loubet), ne vedremo sicuramente delle belle. Al fianco delle punte Neuville e Tanak, Hyundai Motorsport ha ufficializzato oltre a Solberg, anche Dani Sordo.

“Quando ho guidato la Hyundai i20 Coupe WRC ad Alba l’esperienza è stata semplicemente fantastica. Di sicuro non vedo davvero l’ora. Sarà una sfida incredibile”, ha detto il giovane Solberg, che continua dunque ad avere piena fiducia da parte del team coreano, nonostante le ultime sfortunate gare.

sicilia vaccino covid