Junior WRC, in Belgio è dominio Armstrong, che lancia la sfida al titolo

Armstrong conquista la seconda vittoria della stagione dopo il successo al Croatia Rally, risultato che lo proietta al secondo posto nella classifica del campionato

Junior WRC Armstrong

Jon Armstrong e Phil Hall

Jon Armstrong e Phil Hall lanciano la sfida al campionato Junior WRC, conquistando la seconda vittoria della stagione dopo una prestazione impeccabile all’Ypres Rally Belgio. Armstrong è stato perfetto durante l’intera gara riuscendo a vincere sette speciali e conducendo dall’inizio alla fine. Il leader del campionato Sami Pajari e il copilota Marko Salminen si accontentano della seconda posizione e dei due punti bonus conquistati vincendo due prove speciali, un risultato comunque utile in ottica campionato. A completare il podio in Belgio Robert Virves, che ha avuto la meglio su Lauri Joona.

Il venerdì è stato il giorno decisivo per il nordirlandese, con cinque vittorie di speciali che gli hanno permesso di accumulare un vantaggio di 50 secondi. Sabato, Armstrong ha conquistato altri due Wolf Stage Win Points, che hanno consolidato il suo vantaggio oltre il minuto. Domenica Armstrong ha ammesso di aver guidato con la massima concentrazione pensando al risultato finale, non ha preso rischi e ha così agguantato la sua seconda vittoria in assoluto nello Junior WRC.

Rally da dimenticare per Martins Sesks, dopo l’incidente durante lo shakedown, il ritiro di sabato dopo essere rimasto bloccato in un fosso, è ripartito domenica conquistando un sesto posto e due punti delle Wolf Stage Win. Ottima gara invece per William Creighton e Liam Regan. L’equipaggio ha fatto registrare tempi interessanti per l’intero rally, riuscendo a conquistare ben sette Wolf Stage Win Points, gli stessi del vincitore Armstrong. L’ultimo appuntamento della stagione in Spagna dal 14 al 17 ottobre, dove conosceremo il nuovo campione del mondo Junior.