Il ritorno di Sebastien Loeb nel WRC: Wilson conferma trattativa con M-Sport

Il francese pluricampione del mondo potrebbe tornare nel mondiale a bordo di una Ford Puma

sebastien loeb hyundai wrc

Sebastien Loeb - Jaanus Ree/Red Bull Content Pool

La voce di un ritorno nel mondiale rally del nove volte campione del mondo Sébastien Loeb si fa sempre più insistente. Questa volta arriva dall’autorevole Dirtfish, che racconta di una trattativa in corso tra l’alsaziano e Malcolm Wilson. Loeb e Wilson stanno infatti discutendo attivamente della possibilità per il pluricampione di guidare una Ford Puma Rally1 la prossima stagione. L’amministratore delegato di M-Sport ha confermato che c’è in corso un dialogo aperto con il francese, ma si è rifiutato di rispondere ad altre domande sulla natura di un accordo, anche se ha sempre ammesso che gli piacerebbe avere l’opportunità di lavorare con Loeb.

In passato, Wilson è andato vicino a far firmare un contratto a Loeb, nel 2005, quando la star alsaziana testò una Ford Focus RS WRC 04 in Cumbria (Inghilterra) e prese in considerazione la possibilità di lasciare Citroen. Alla fine però rimase con il marchio francese, prima di un programma limitato di due anni alla Hyundai che si è concluso alla fine della scorsa stagione.

Il rally che però è quello più “sentito” a livello di emozioni è quello che ha meno probabilità di fare: le ricognizioni del Rally di Montecarlo iniziano lunedì 17 gennaio, appena due giorni dopo la conclusione della Dakar a Jedda, in Arabia Saudita. Loeb infatti al momento è impegnato con Prodrive per quanto riguarda la Dakar e in Extreme E con il team X44 di Lewis Hamilton.

Oltre a portare una grande esperienza e le sue innate doti velocistiche, un accordo con Loeb offrirebbe al team dell’Ovale Blu, anche il potenziale per fare da mentore al giovane connazionale Adrien Fourmaux, che è quasi certo di ottenere un posto a tempo pieno il prossimo anno con il team vincitore del titolo WRC di 2017. Oltre al legame con la Francia, portare Loeb nella squadra rafforzerebbe anche l’associazione Red Bull di M-Sport.

La domanda su chi siederebbe al fianco di Loeb se dovesse tornare nel WRC sembra aver ricevuto risposta con la notizia che lui e Daniel Elena, saranno al via insieme al Rally Mont-Blanc Morzine il mese prossimo. Correranno per la prima volta con la Peugeot 306 Maxi di Loeb da quando si sono separati dopo l’ultima Dakar.