Safari Rally, day 3: fila liscio il primo giro di speciali, Neuville con calma rimane leader

Il primo giro di prove mattutine è filato via liscio per la maggior parte dei piloti

safari rally neuville

Thierry Neuville e Martijn Wydaeghe - Hyundai i20 WRC Plus

Il secondo “vero” giorno del Safari Rally Kenya si apre con l’ingresso in prova dei piloti che ieri sono rimasti vittima di rotture e incidenti. Ad entrare per primo in prova Dani Sordo, seguito da Elfyn Evans, Lorenzo Bertelli e Kalle Rovampera, tutti costretti ieri al ritiro e rientrati in gara oggi. Il ritmo di Thierry Neuville non accenna a diminuire. Il belga è stato il più veloce nella speciale d’apertura e ora è in vantaggio di 28,1 secondi su Katsuta. Il primo giro di prove mattutine è filato via liscio per la maggior parte dei piloti, anche se Lorenzo Bertelli ha perso un po’ di tempo quando la sua Ford Fiesta è rimasta bloccata sulla speciale di apertura, la “Elmenteita 1” di 14.67 chilometri.

Da segnalare il piccolo inconveniente sulla seconda speciale della giornata, la “Soysambu 1”, per Takamoto Katsuta. Il giapponese della Toyota ha perso 9 secondi a causa di una zebra sul tracciato. Il suo diretto inseguitore Ott Tanak rimane in terza posizione, l’estone non è velocissimo e adesso il suo vantaggio da Sebastien Ogier – che ha vinto la prova – è di 37,6 secondi. Adrien Fourmaux ha impressionato firmando il terzo tempo più veloce sella prova. È sesto in classifica e insegue la sua gemella Ford Fiesta WRC Plus di Gus Greensmith.

Nell’ultima prova altro acuto di Ogier, che rosicchia diversi secondi ai concorrenti che lo precedono. Un approccio leggermente cauto di Neuville lo vede regalare 10,1 secondi al francese. Piccolo episodio per il giovane Adrien Fourmaux. Il filtro sul tetto della sua Fiesta si è staccato, quindi durante la prova è entrata molta polvere nell’abitacolo. “Era davvero difficile con la polvere all’interno dell’auto vedere dove fosse la strada”. Un’altra buona speciale anche per il compagno Greensmith. Gli equipaggi torneranno in prova sulla speciale 11 “Elmenteita 2”, alle 13:05 (ora italiana).