Aci Rally Monza, Thierry Neuville si ferma: Lappi sempre in testa alla gara

Il belga della Hyundai ha urtato una barriera durante la speciale “Cinturato 1” e si è fermato poco dopo

Thierry Neuville

Colpo di scena sulla speciale numero 4 “Cinturato 1” dell’Aci Rally Monza. Uno dei quattro contendenti al titolo, l’alfiere della Hyundai Thierry Neuville ha urtato una barriera della chicane in prova e la vettura si è fermata poco dopo, costringendo il pilota al ritiro (da capire se riuscirà a ripartire).

Le condizioni meteo sono veramente difficili a Monza, nebbia e pioggia la stanno facendo da padroni. L’incidente di Neuville ha rallentato leggermente anche il compagno di squadra Ott Tanak, che però è riuscito a completare senza problemi la prova: “Thierry è rimasto bloccato in mezzo alla prova e io ho perso un pò di tempo lì, ma almeno siamo qui. Abbiamo bisogno degli pneumatici invernali per domani quindi dobbiamo essere ragionevoli”, ha dichiarato l’estone a fine speciale.

La pioggia battente e l’acqua stagnante hanno reso il circuito di Monza e le difficili stradine sterrate interne al Parco, incredibilmente scivolose. L’uscita di scena di Neuville complica la situazione campionato anche per Hyundai, che guida la classifica con 7 punti di vantaggio dalla Toyota, 208 contro 201 punti.

Alle ore 15 il secondo passaggio sulla “Cinturato”, quindi la “Grand Prix” (10,31 km), l’unica tutta su asfalto tra quelle in circuito, che si ripeterà una volta per tappa, venerdì, sabato e domenica.

Con la chiusura della seconda giornata di gara si chiuderà l’avventura dei ragazzi impegnati nel Campionato Italiano Rally Junior. A titolo già assegnato la Federazione ha concesso loro un ultimo appuntamento come vetrina di rilievo nel contesto del mondiale.

La copertura completa dell’Aci Rally Monza è disponibile sulla piattaforma WRC+ All Live, con la copertura completa delle prove speciali, le interviste, e le analisi degli esperti dal parco assistenza.

CLASSIFICA ASSOLUTA TOP10 ACI RALLY MONZA DOPO SS4: 1. Lappi-Ferm (Ford Fiesta WRC) 35’30.9; 2. Sordo-Del Barrio (Hyundai i20 Coupè WRC) +3.3; 3. Ogier-Ingrassia (Toyota Yaris WRC) +20.1; 4. Evans-Martin (Toyota Yaris WRC) +23.1; 5. Tanak-Jarveoja (Hyundai i20 Coupè WRC) +23.5; 6. Rovanpera-Halttunen (Toyota Yaris WRC) +31.6; 7. Mikkelsen-Jaeger (Skoda Fabia Evo Rally2) +34.7; 8. Veiby-Andersson (Hyundai i20 Coupè WRC) +55.9; 9. Fourmaux-Jamoul (Ford Fiesta MKII Rally2) +1’04.4; 10. Lindholm-Korhonen (Skoda Fabia Evo Rally2) +1’10.7

QUESTE LE DIRETTE CONFERMATE RAI SPORT