Aci Rally Monza, Esapekka Lappi spiazza tutti e passa al comando della gara

Il pilota finlandese monta le gomme da neve sulla speciale numero 3 “Scorpion 2” e si prende la testa della classifica

Aci Rally Monza

Esapekka Lappi e Janne Ferm, Ford Fiesta WRC Plus

Si è chiuso con una grandiosa intuizione di Esapekka Lappi e di M-Sport, il primo giro mattutino di prove speciali all’Aci Rally Monza. Il pilota finlandese monta le gomme da neve sulla speciale numero 3 “Scorpion 2” all’interno del parco di Monza, e balza al comando del rally con 3.3 secondi di vantaggio su Dani Sordo e 22.2 secondi su Andreas Mikkelsen, straordinario al terzo posto.

Ai piedi del podio provvisorio il pluricampione della Toyota Sébastien Ogier, staccato dal leader della gara di 22.4 secondi. Quinto il campione del mondo in carica Ott Tanak (+23.5), davanti al favorito del mondiale Elfyn Evans (+26.4).

Chiudono la top 10 provvisoria Kalle Rovampera, Adrien Formaux, l’altro alfiere della Hyundai Thierry Neuville, che si trova al momento in nona posizione dopo una piccola uscita di strada che gli ha fatto perdere diversi secondi, davanti a Ole Christian Veiby.

Alle 12.30 il via alla speciale numero 4 “Cinturato 1” (16,22 km) che sarà trasmessa in diretta anche su Rai Sport HD. La tappa si chiude con PZero Grand Prix (10,31 km) al buio, portando il bilancio della giornata a 69,61 chilometri.