Hyundai Motorsport estende i contratti con Tanak e Neuville oltre il 2022

Tanak e Neuville giocano un ruolo cruciale nello sviluppo della nuova vettura Rally1 in vista dell’era ibrida WRC

hyundai tanak neuville

Ott Tanak e Thierry Neuville, Croatia Rally 2021 - Photographer: Dufour Fabien Worldwide copyright: Hyundai Motorsport GmbH

Thierry Neuville e Ott Tanak hanno firmato il prolungamento del contratto pluriennale che li lega a Hyundai Motorsport. oltre il 2022 L’annuncio conferma la volontà del team due volte campione costruttore di continuare ad essere in prima linea nel WRC e di continuare a lavorare con due dei piloti più forti e veloci in circolazione.

Neuville – che attualmente è secondo nel campionato piloti – ha avuto un ruolo fondamentale nel programma di sviluppo di Hyundai Motorsport nel WRC negli ultimi sette anni e ha aiutato il team a raggiungere molti obiettivi importanti, dalla prima vittoria conquistata al Rallye Deutschland del 2014 fino alla conquista dei due titoli costruttori consecutivi nel 2019 e nel 2020. Il belga ha conquistato 13 vittorie da quando è in Hyundai, dando un contributo importante nello sviluppo delle vetture WRC, dalla prima generazione di i20 WRC fino all’attuale Hyundai i20 Coupe WRC.

Il campione del mondo 2019 Ott Tanak, ha ottenuto la prima memorabile vittoria in casa in Estonia e tre podi, contribuendo alla conquista del secondo titolo costruttori nel 2020. L’estone ha ottenuto la sua prima vittoria del 2021 all’Arctic Rally Finland.

La conferma di quei contratti con i piloti consente alla squadra di Alzenau di portare avanti con tranquillità lo sviluppo della nuova Rally1 in vista dell’era ibrida nel WRC. Il prototipo, basato sulla vettura stradale Hyundai i20 N, entrerà nella fase di test a breve.