Dopo il mondiale WRC2 e l’ERC nel 2020, Citroen ci riprova: con la C3 Rally2 pronta a nuove sfide

Con una competitività dimostrata a livello mondiale, la C3 Rally2 ha al suo attivo oltre ottanta vittorie

erc calendario citroen racing

03 LUKYANUK Alexey (rus), ARNAUTOV Alexey (rus), Saintéloc Junior Team, Citroën C3 R5, action during the 2019 European Rally Championship Nyiregyhaza Rally in Hungary from november 8 to 10 - Photo Thomas Fenetre / DPPI

Citroen Racing continua a distinguersi nel mondo del rally grazie alle prestazioni della C3 Rally2. Con la conquista del Campionato del Mondo WRC2 e del Campionato Europeo nel 2020, la vettura sviluppata da Citroen Racing per le competizioni clienti si è imposta in modo autorevole come punto di riferimento della sua categoria. Pronta a competere anche nella stagione 2021, nel Campionato del Mondo WRC2 e nel Campionato europeo ERC, la C3 Rally2 correrà in 17 Paesi in Europa e nel continente americano.

Con una competitività dimostrata a livello mondiale, la C3 Rally2 ha al suo attivo oltre ottanta vittorie, l’ultima delle quali ottenuta da Ricardo Cordero al Rally Colima in Messico lo scorso marzo. Vittoriosa su percorsi veloci e anche su quelli particolarmente impegnativi per la meccanica, la C3 Rally2 è diventata una delle vetture più versatili e affidabili della sua categoria.

Competitiva fin da subito, in particolare con la vittoria al Rally Lyon-Charbonnières nell’aprile 2018, di recente la C3 Rally2 ha beneficiato dell’esperienza e del know-how dei tecnici di Citroen Racing con l’introduzione di una serie di evoluzioni. Sospensioni, ammortizzatori, software del motore, ripartitore di frenata sul pedale e aerodinamica sono alcuni aspetti; tutto è stato studiato per ottimizzare maggiormente le prestazioni, mantenendo l’affidabilità, i costi di gestione e la maneggevolezza. Ovviamente, per soddisfare le aspettative dei piloti della C3 Rally2 Family, le evoluzioni apportate grazie al Kit 2021 sono adattabili a tutte le C3 Rally2. In un settore altamente competitivo come il mondo delle corse, le squadre di Citroen Racing proseguiranno lo sviluppo della C3 Rally2 nei prossimi mesi.

Pronta a competere ai vertici dei campionati rally con Mads Ostberg e Sean Johnston nel WRC2 e con Yohan Rossel, Eric Camilli e Nicolas Ciamin nel WRC3, la C3Rally2 si appresta a svolgere un ruolo di primo piano anche nel Campionato Europeo rally con Alexey Lukyanuk, detentore del titolo, e Yoann Bonato. Oltre a queste competizioni internazionali, la C3Rally2 parteciperà a 15 campionati nazionali in tutta Europa e debutterà nel continente americano con i campionati FIA NACAM messicano e cileno. Nel Campionato rally di Francia, oltre a Yoann Bonato e Jean-Baptiste Franceschi, si segnala il ritorno di Mathieu Arzeno, vincitore della Coppa francese rally 2017, e la presenza di Pierre Roché e William Wagner che, nella loro seconda stagione con la C3 Rally2, intendono capitalizzare i risultati dello scorso anno per puntare ancora più in alto.

“Vincente fin dal suo debutto nelle competizioni – ha dichiarato Mayeul Tyl, Direttore Peugeot Citroen racing Shop -, la C3 Rally2 ha rapidamente conquistato molti piloti, sia per il suo livello di prestazioni che per la facilità di guida. Oggi, un giovane talento, un pilota ambizioso o un ‘gentleman driver’ può disporre di una vettura che soddisfa pienamente le sue esigenze. Siamo orgogliosi di vedere la C3 Rally2 competere quest’anno nel Campionato del Mondo WRC2 e nel Campionato Europeo, così come nei principali campionati nazionali, sia in Europa che in America, e soprattutto siamo orgogliosi del lavoro svolto dalle squadre Citroen Racing. I nostri tecnici sono costantemente al lavoro per offrire ai nostri piloti un’auto efficiente su tutti i tipi di terreni, in tutto il mondo”.

“Fin dal suo debutto ufficiale al Tour de Corse nel 2018 – ha dichiarato Didier Clément, Responsabile Competizione Clienti Citroen Racing -, tutte le nostre equipe hanno lavorato instancabilmente per consentire alla C3 Rally2 di vincere il Campionato del Mondo WRC 2 con Mads Ostberg nel 2020. Per noi è un punto d’onore offrire una vettura “campione del mondo” a tutti i nostri clienti. I piloti potranno beneficiare di tutta la nostra esperienza per divertirsi e vincere al volante della C3 Rally2. Con un capitolato rigoroso in termini di prestazioni e comfort di guida, C3 Rally2 è in grado di competere per conquistare i primi posti nei più importanti campionati nazionali e internazionali”.