Clamoroso in Turchia, Ott Tanak fuori sulla speciale “Yeşilbelde”

A fermare l’estone sembra sia stata la rottura dello sterzo, che ha provocato un’uscita di strada

ott tanak

Colpo di scena in Turchia. La quinta tappa del Mondiale Wrc, perde uno dei suoi protagonisti: il campione del mondo in carica Ott Tanak si è fermato sulla speciale numero 3, la “Yeşilbelde 1″ di 31,79 chilometri. A causare lo stop su quella che è la prova più lunga di tutta la giornata sembra sia stata un’uscita di strada provocata dalla rottura dello sterzo.

Eliminato il campione del mondo in carica, ad approfittarne è Sebastien Ogier: con il miglior tempo in questa lunga speciale, il pilota della Toyota ha preso il comando della generale, con solo 1,7 secondi su Thierry Neuville. Leader ieri sera dopo le prime due speciali, Sèbastien Loeb ha subito un distacco di 18,1 secondi ed è ora al quarto posto assoluto, a 16,8 secondi da Ogier.