WRC, si continua a lavorare all’ibrido: primi test nel 2021

Continua incessante lo sviluppo del nuovo motore elettrico che sarà ospitato nelle nuove Rally1. Compact Dynamics fornitore unico dei kit ibridi

ibrido

I team WRC nonostante i tanti problemi e i disagi dovuti alla pandemia da coronavirus, oltre a essere impegnati nello sviluppo delle prossime WRC Plus, stanno già pensando alle vetture 2022, le Rally1, che ospiteranno per la prima volta un motore elettrico.

Le squadre stanno lavorando a stretto contatto con il nuovo fornitore dei componenti ibridi. La Fia infatti ha annunciato la scorsa settimana che sarà Compact Dynamics il fornitore esclusivo di kit ibridi per le WRC per tre stagioni (dal 2022 al 2024). La società fornisce attualmente sistemi per la Formula 1, il WEC (World Endurance Championship) e la Formula E. Sarà un motore elettrico da 100 kW con batterie derivato da uno già in uso nel motorsport. I primi test al banco si terranno già nel 2021, poco dopo, quelli con i team.

Il direttore tecnico della Toyota Gazoo Racing Tom Fowler, ha accolto con favore l’annuncio della Compact Dynamics da parte della Fia. “Positivo che la decisione sia stata presa. Possiamo pensare ad altro, soprattutto a fare qualcosa per la stagione 2022. Quando le decisioni vengono prese in collaborazione con altri, è molto più facile”

Il direttore del team Ford M-Sport, Rich Millener, ha ammesso che il modo in cui i team si stavano avvicinando per prepararsi ai regolamenti del 2022 era impressionante. “La cosa davvero positiva è che tutti i team stanno lavorando insieme. Stiamo andando tutti nella stessa direzione”. Millener ha aggiunto che gli attuali tempi di inattività imposti dal coronavirus devono essere sfruttati. “Sarebbe bello vedere tutti spingere in questo periodo. Ma prima bisogna pensare ad uscire da questa epidemia, poi torneremo a lavorare sull’auto del 2022”.

Il motore elettrico da 100 kW sarà utilizzato dagli equipaggi nei passaggi in città e villaggi. La potenza extra garantita dal motore elettrico, sarà utilizzata anche nelle Super Special Stage.