WRC, arriva la bomba: Citroen si ritira. Ogier in Toyota

La casa francese annuncia il ritiro. Il 6 volte campione del mondo Ogier verso Toyota per sostituire Tanak

wrc citroen

Sebastien Ogier - Jaanus Ree/Red Bull Content Pool

Con il mondiale archiviato con la vittoria tra i piloti di Ott Tanak e tra i costruttori di Hyundai, arriva la bomba. Citroen si ritira dal WRC e Sebastien Ogier passa alla Toyota.

Il gruppo PSA sta rivoluzionando i piani della divisione motorsport e dopo aver ufficializzato il ritorno nel WEC con l’ibrido a partire dal 2022, secondo le fonti di Motorsport.com è pronta a far uscire Citroen Racing dal WRC. Al centro del rinnovamento sembra esserci, dal punto di vista Automotive l’elettrico e, la divisione motorsport dovrà anch’essa seguire la strada dettata dai vertici. Peugeot Sport è tornata al centro del progetto PSA e DS continuerà ad avere un ruolo fondamentale in Formula E.

Il WRC perde uno dei tre costruttori ufficilia dunque. Secondo indiscrezioni sembra che il regolamento 2022 in cui sarà introdotto l’ibrido, non ha convinto i vertici di PSA Motorsport. Sébastien Ogier ed Esapekka Lappi sono sul mercato. Il francese sei volte campione del mondo dovrebbe approdare in Toyota per sostituire Ott Tanak. Da vedere con chi deciderà di accasarsi Lappi.