WRC, si chiude la seconda tappa: in Germania Neuville fora e Tanak allunga

Il pilota belga è sprofondato nella classifica generale, che lo vede adesso al quinto posto a +1:35,2 dal leader.

wrc germania tanak

Ott Tanak e Martin Jarveoja - Jaanus Ree/Red Bull Content Pool

Colpo di scena al rally di Germania, decimo round del mondiale. Dopo 12 prove speciale al cardiopalma, con la lotta serratissima tra Tanak e Neuville, la classifica viene sconvolta e il pilota della Toyota mette una seria ipoteca sulla vittoria finale. Dopo soli 4,5 chilometri dal via della “Panzerplatte”, Neuville è stato costretto a fermarsi a causa di una foratura. Il pilota belga è così sprofondato nella classifica generale, che lo vede adesso al quinto posto a +1:35,2 dal leader.

“La gara è una lotteria e noi siamo stati davvero sfortunati. Eravamo in un tratto pulito, quindi non so come possa essere successo. Comunque la gara non è ancora finita e tutto può accadere”, ha spiegato il belga.

Tanak è stato il più veloce sia nella breve “Arena Panzerplatte” che nella versione lunga “Panzerplatte”. “È stata una tappa difficile e lunga. Non siamo stati perfetti, ma immagino sia uguale per tutti”, ha detto l’estone.

Pomeriggio difficile anche per il campione del mondo Sébastien Ogier con la Citroen C3. E’ riuscito rimanere in terza posizione fino alla prova nell’arena, ma non ha potuto nulla contro la rimonta degli altri due equipaggi Toyota, che con Kris Meeke e Jari-Matti Latvala (che vince la PS14 “Arena Panzerplatte”), praticamente monopolizza il podio. “Purtroppo me lo aspettavo, abbiamo dato il massimo”, ha detto il francese deluso, che ha chiuso la prova anche con una foratura, e che scende all’ottavo posto.

Giornata positiva invece per Dani Sordo che continua la sua rimonta. Nel secondo passaggio sulla Panzerplatte è riuscito a piazzarsi al quarto posto. Adesso guida il terzetto Hyunday, dietro di lui infatti i compagni di squadra Neuville e Mikkelsen.

Esapekka Lappi al settimo posto, il finlandese ha rotto il parabrezza della sua C3 dopo un pesante atterraggio sul salto di Gina nell’Arena Panzerplatte. Leggermente in ritardo il giovane Takamoto Katsuta sulla Toyota Yaris WRC di Tommi Makinen, che chiude al decimo posto, dietro l’inglese Greensmith sulla Ford Fiesta WRC.

LA CLASSIFICA DOPO LA SECONDA TAPPA

LE PS DI DOMENICA 25 AGOSTO
06,20 – Service H (Bostalsee)
07,46 – SS 16 Grafschaft 1 28,06 km
09,41 SS 17 Dhrontal 1 11,69 km
10,10 – SS 18 Grafschaft 2 28,06 km
12,18 – SS 19 Dhrontal 2 [Power Stage] 11,69 km
13,23 – Service I (Bostalsee)