WRC, in Germania Neuville tenta di tenere il passo ma sbaglia. Tanak ne approfitta

neuville tanak rally germania

Thierry Neuville, Hyundai i20 WRC - Jaanus Ree/Red Bull Content Pool

Ott Tanak fa il vuoto e porta il suo vantaggio su Thierry Neuville a 6,5 ​​secondi, per il belga errore in frenata nella seconda prova speciale di questa mattina, la Romerstrasse 1. Neuville in mattinata aveva diminuito il distacco dal leader di 1,3 secondi nella Ps Freisen, ma ha sbagliato in quella successiva.

“Ero in ritardo in frenata e ho bloccato il motore. E abbiamo avuto difficoltà ad avviarlo”, ha spiegato Neuville, che ha chiuso la Ps al nono posto.

Tanak ha capitalizzato vincendo la prova. “Abbiamo fatto un’ottima prova e ho spinto un po’ più rispetto alla Freisen. La superficie era più pulita e quindi abbiamo corso meno rischi. Il fondo della prima prova era molto sporco, ma non è stato un grosso problema, perché anche Thierry corre sulla stessa strada”, ha detto Tanak.

Sébastien Ogier rimane al terzo posto, a 23,6 secondi da Neuville. Il francese continua ad avere problemi con la Citroen C3. “L’auto è difficile da guidare e stiamo cercando di migliorare”, ha commentato Ogier. Dietro di lui Kris Meeke a 3,2 secondi, davanti al compagno di squadra Jari-Matti Latvala. Entrambi i piloti della Toyota hanno toccato le balle di fieno lungo la Freisen e Latvala è sembrato insoddisfatto della sua guida.

LA CLASSIFICA DOPO LA PS10