RallyTime

WRC, CIR, CIWRC,

Jean Todt nella Hall of Fame del Rally di Finlandia

2 min read
Il Rally di Finlandia da diversi anni ormai ospita una Hall of Fame, che rende omaggio ai più grandi piloti e personaggi del mondo dei rally.
jean todt finlandia

Il Rally di Finlandia da diversi anni ormai ospita una Hall of Fame, che rende omaggio ai più grandi piloti e personaggi del mondo dei rally del passato. Da quest’anno, in quella Hall of Fame, ci sono anche Timo Salonen, Seppo Harjanne e Jean Todt, presidente della Fia. I tre, sono stati onorati con una mostra speciale nella sede del quartier generale del Rally di Finlandia.

La retrospettiva presentava quattro auto che hanno avuto ruoli chiave nelle loro carriere: la Peugeot 205 T16 da strada e l’iconica auto da rally del Gruppo B (ideata da Todt), così come le auto da rally Datsun Violet e Nissan 240 RS in cui Salonen e Harjanne hanno gareggiato insieme.

La Peugeot 205 T16, sotto la gestione del team Todt, vinse il Campionato del mondo Rally piloti e costruttori nel 1985 e nel 1986. In quegli anni vinse anche il Rally di Finlandia, proprio grazie a Salonen e Harjanne, campioni del mondo del 1985.

Harjanne divenne il co-pilota di Tommi Mäkinen e dopo il ritiro dalle competizioni, si unì all’organizzazione del Rally di Finlandia. Salonen rimane il pilota di maggior successo dell’era del Gruppo B, con sette vittorie e un titolo mondiale conquistati durante il periodo più leggendario dei rally. Gli appassionati ricordano ancora la sua partecipazione nel Rally di Finlandia nel 2002, a bordo di una Peugeot 206 WRC. Terminò al 14° posto assoluto.

Jean Todt dopo i rally, entrò nel mondo della Formula 1, in Ferrari nel 1993. Con lui al comando la Rossa di Maranello ha conquistato otto titoli costruttori, sei titoli piloti e 106 vittorie. Dal 2009 è Presidente della Fia.