Nascar, calci e pugni all’avversario, follia nella ValleyStar Credit Union 300

nascar

L’episodio si è verificato alla ValleyStar Credit Union 300. Il pilota Andrew Grady ha perso il controllo e si è scatenato contro l’avversario Davey Callihan: lo ha colpito con pugni e calci mentre era ancora nella vettura. L’aggressore avrebbe detto di essersi sentito danneggiato dal rivale e che quest’ultimo lo avrebbe sbeffeggiato.