Thierry Neuville risponde ad Elfyn Evans e si prende la testa del Rally di Spagna

Il belga della Hyundai si è ripreso da una mattinata deludente ed è riuscito a strappare il comando a Evans

rally spagna neuville

Thierry Neuville, Rally di Spagna 2021 - Foto Vincent Thuillier / Hyundai Motorsport

Grande risposta di Thierry Neuville nel pomeriggio di questo RallyRACC di Spagna. Il belga della Hyundai si è ripreso da una mattinata deludente ed è riuscito a strappare il comando della gara al pilota di Toyota Elfyn Evans. Questa mattina il belga ha dovuto fare i conti con il sottosterzo della sua i20 WRC e ha iniziato il giro pomeridiano di speciali con 7,9 secondi di svantaggio dal gallese.

Dopo alcune modifiche all’assetto durante il servizio di metà giornata, Neuville si è portato al comando nella PS4 con un minuscolo vantaggio di 7 decimi. Il leader del campionato Sébastien Ogier è terzo. Il pluricampione francese ha faticato a trovare il feeling con la sua Toyota Yaris ed è staccato da Neuville di 19,4 secondi. Takamoto Katsuta si è ritirato nel test di apertura dopo essere andato a sbattere contro un guard rail, mentre Ott Tanak ha subito un destino simile tre speciali dopo. Dani Sordo e Kalle Rovanpera chiudono la top five.

Le due Ford Fiesta di Adrien Fourmaux e Gus Greensmith si confermano in sesta e settima posizione. Mentre il giovanissimo Oliver Solberg precede in ottava posizione il debuttante su una Plus Nil Solans, in gara per sostituire l’infortunato Pierre-Louis Loubet. In decima posizione la prima R5, la Citroen C3 di Eric Camilli. Si riparte domani mattina con la prima delle sette speciali in programma nella seconda tappa, la “Savalla 1” alle 8,44.