WRC, quando Delecour perse il Montecarlo all’ultima Ps

Grazie alla compagnia della spinta Delecour torna in gara, ma Sainz vince, era il lontano 1991

delecour

Ci sono voluti 29 anni per scoprire un video inedito del Rally di Montecarlo del 1991, perso da Francois Delecour all’ultima prova speciale. È un pezzo di storia quello pubblicato dal cameraman Luciano Malandrin, molto conosciuto ed apprezzato in ambito rallystico.

Erano gli anni in cui i telefonini con videocamera non esistevano, anzi erano rari anche i cellulari semplici. I video di quei tempi, arrivavano solo dai professionisti del settore e Luciano Malandrin, già in quell’epoca, era uno di questi.

A distanza di 29 anni, ha tirato fuori un filmato inedito, in cui il mitico Delecour perde il rally all’ultima curva. Luciano Malandrin era lì ed era l’unico a filmare l’episodio. Nel video si vede prima passare con la Toyota Celica GT-4 (ST165) lo spagnolo Carlos Sainz, navigato da Luis Moya, che sembra quasi fermarsi in quel tratto. Poi arriva il francese, navigato da Pauwels Anne-Chantal, a bordo della Ford Sierra Cosworth 4×4. Arriva forte, tanto da non riuscire a fermare la sua Sierra. Della curva a destra, nemmeno un accenno e a causa del fondo ghiacciato finisce nel terrapieno innevato e si impantana.

In soccorso a Delecour scende in campo “la compagnia della spinta”, nel frattempo però sopraggiunge la Lancia Delta Integrale 16V degli italiani Miki Biasion e Tiziano Savero, che si trovano la strada bloccata dalla Ford.

Il pubblico aiuta il francese a ripartire ed il 56esimo Rally di Montecarlo si concluderà con la vittoria di Sainz, seguito da Biasion sul secondo gradino e Delecour a chiudere il podio.

Dopo 29 anni mi sono convinto di pubblicare un video del Rally di Montecarlo 1991 in cui il mitico Delecour perse il rally all’ultima prova!!io ero lì a filmare!ero l’unico con la telecamera!e feci lo scoop!!c’e’voluto il covid 19 per convincermi a metterlo sul web!buona visione!

Pubblicato da Luciano Malandrin su Giovedì 23 aprile 2020