Toyota prepara il futuro, Katsuta al via di 8 rally con la Yaris WRC Plus

La casa nipponica ha svelato il programma 2020 del giovane pilota. Sarà al via con il team Tommi Makinen Racing e supporto ufficiale

toyota

Takamoto Katsuta,Tommi Makinen Racing - Jaanus Ree/Red Bull Content Pool

Dopo l’addio del campione del mondo Ott Tanak e l’arrivo di Sebastien Ogier, in casa Toyota si pensa al futuro. La casa nipponica ha infatti svelato il programma del WRC 2020 del giovane Takamoto Katsuta. Dopo l’avventura nel WRCA2, e il debutto nella classe regina in Germania e in Spagna, con la Yaris WRC Plus, il team Toyota Gazoo Racing, ha confermato il via ad 8 dei 13 eventi previsti nella stagione 2020 di Katsuta con una Yaris WRC Plus.

L’auto del giovane pilota giapponese però non potrà essere schierata dal team ufficiale, ma sarà inserita in quello di Tommi Makinen Racing, con il supporto diretto del team ufficiale.

Si parte dal rally di Montecarlo, che apre la stagione, poi Svezia, Portogallo, Italia, Finlandia, Germania e Gran Bretagna, per finire con il rally del Giappone. “Takamoto ha già fatto un po’ d’esperienza con la Yaris WRC nel 2019 e ha partecipato ai test girando con la Yaris nell’ultimo giorno per preparare Montecarlo”, ha detto Tommi Makinen, responsabile del progetto WRC di Toyota Gazoo Racing. Abbiamo già visto buoni tempi da parte sua in Spagna, specialmente nei secondi passaggi delle prove. Adesso deve fare esperienza, che lo aiuterà a migliorare. Sono molto fiducioso”.

“Voglio ringraziare Toyota Gazoo Racing e il team Tommi Makinen Racing per avermi dato questa opportunità fantastica – le parole di Takamoto Katsuta – Il 2020 sarà per me una nuova sfida. Ho una buona esperienza di ogni evento grazie alla stagione 2019, ma per essere competitivi al volante di una vettura WRC, bisogna fare un passo avanti notevole”.

“Le prime gare al volante di una vettura WRC nel 2019 sono state positive, ma so che c’è ancora molto da migliorare riguardo la mia guida. Sono molto motivato, voglio riuscire in questo e non vedo l’ora di capire quali potranno essere i miei progressi nel corso della prossima stagione. Sono davvero eccitato e non vedo l’ora di iniziare la stagione”.

Il team Tommi Makinen Racing, non ha ancora ufficializzato invece il programma 2020 di Jari-Matti Latvala, che dovrebbe essere al via di 5 gare sempre al volante di una Toyota Yaris WRC.