WRC, Hyundai sceglie Craig Breen. Mikkelsen fuori in Australia

Hyundai sceglie Craig Breen per la scalata al mondiale nell’ultima prova in calendario: il rally d’Australia

Craig Breen

Craig Breen - Jaanus Ree/Red Bull Content Pool

É vera e propria rivoluzione per la Hyundai Motorsport. Dopo aver svelato in anteprima il nuovo equipaggio per il WRC 2020 composto dal neo campione del mondo Ott Tanak insieme a Martin Jarveoja, la casa automobilistica coreana ha rivelato i piloti che gareggeranno al Rally d’Australia, ultimo appuntamento del Mondiale Rally 2019.

Come ogni volta, saranno tre le i20 Coupè WRC Plus schierate dalla Hyundai. La sorpresa è l’equipaggio della terza vettura che non vedrà al volante il pilota Andreas Mikkelsen. Quindi per il pilota norvegese, l’avventura con la Hyundai può ritenersi conclusa, a meno di una clamorosa marcia indietro per il 2020. Anche se sembra davvero difficile visto che ci sono Ott Tanak, Thierry Neuville, Sébastien Loeb e Dani Sordo, che si spartiranno la terza vettura per 13 dei 14 eventi programmati.

Mikkelsen salterà dunque anche l’ultima gara della stagione, perché Hyundai Motorsport ha scelto al suo posto Craig Breen, navigato ancora una volta da Paul Nagle. Il nord-irlandese correrà così la sua terza gara con il team coreano dopo aver esordito al Rally di Finlandia con un settimo posto e aver centrato l’ottavo al Rally del Galles Gran Bretagna. Ora Mikkelsen è a “caccia” di un volante. Anche se il team director di Hyundai Andrea Adamo ha fatto sapere di essere ancora in contatto con il norvegese per qualche collaborazione in vista della prossima stagione.

sicilia vaccino covid