Il Consiglio mondiale ha deciso: ecco come cambia il WRC

Ecco le novità decise durante la riunione che si è tenuta a Colonia

consiglio wrc

Il Consiglio mondiale del Motorsport si è riunito ieri a Colonia per decidere delle novità da introdurre in WRC e in WRC2, in attesa dell’ibrido che dovrebbe essere introdotto a partire dal 2022.

Per quanto riguarda il WRC, i team avranno più tempo per scegliere i piloti che dovranno prendere punti in un determinato evento. E cioè fino alle 12 del lunedì seguente l’evento precedente la gara. Aumentato di 3 minuti il tempo di penalità inflitto a chi non prende parte a una prova speciale, passa dunque dagli attuali 7 a 10 minuti totali.

Dalla prossima stagione, non ci sarà più la denominazione WRC 2 Pro, dedicata ai piloti ufficiali, ma sarà semplicemente WRC 2 e, indicherà sia i team ufficiali che quelli privati. Per chi invece partecipa al Rally 2, nasce una nuova categoria, la WRC 3. Obiettivo è attirare i team ufficiali anche in questa categoria minore e per rendere più facile e chiaro il percorso per i concorrenti semi-professionisti e dilettanti.