Ecco Rally Time: tutta la nostra voglia di raccontare il mondo delle corse

“Tra tante altre realtà e riviste di settore, il nostro Giornale ha l’obiettivo di raccontarVi questo sport in maniera inedita”.

rally time direttore

Care lettrici e cari lettori,

se state leggendo queste righe probabilmente conoscete già Rally Time. Magari vi sarà già capitato di leggere degli articoli e aggiornarvi su quello che è uno degli sport motoristici più amati e affascinanti al mondo. Nato come un luogo di incontro “virtuale” per appassionati, oggi Rally Time si è trasformato in un quotidiano online. Una scelta questa diventata inevitabile, sia per il grande numero di utenti che ormai seguivano la Pagina, sia per la voglia di mettersi in gioco e dare a Voi un servizio più completo, con articoli, video, interviste, aggiornamenti in tempo reale.

La nomina a Direttore Responsabile mi è giunta inaspettata. Mi lusinga e ne avverto, al tempo stesso, l’impegno professionale. Da grande appassionato di Motorsport non ho potuto rifiutare questo incarico, per la sua importanza e per la grande opportunità che mi è stata data. Per questo mi è doveroso ringraziare il fondatore di Rally Time, Giuseppe Di Gesù, amico e grande conoscitore di questo mondo, ma anche il nostro Editore Migi Press, ovvero Michele Ferraro e Giorgio Vaiana, senza dimenticare l’amico e collega Roberto Chifari, che completa l’ormai celebre #TeamMigiPress. Con loro sono cresciuto e ho imparato tutto quello che so di questo fantastico mestiere che è il Giornalista.

Tra tante altre realtà e riviste di settore, il nostro Giornale ha l’obiettivo di raccontarVi questo sport in maniera inedita. Non vogliamo soltanto aggiornarvi con le ultime novità, le notizie o risultati, ma cercheremo di raccontarVi il Rally da “dentro”, una sorta di camera-car, per rimanere in tema di sport automobilistico, che Vi permetta di conoscere il dietro le quinte e i protagonisti di questo mondo.

Il confronto con i lettori, però, sarà sempre messo dalla nostra redazione al primo posto. Ecco perché chiedo il vostro aiuto. Inviateci consigli e critiche costruttive per il miglioramento e la crescita di Rally Time. Da parte mia assicuro l’impegno affinchè il suo cammino prosegua e venga apprezzato sempre di più. Siete in tanti e questo mi onora.