Laurent Pellier conquista il titolo di Campione Europeo Junior con la Opel Corsa Rally4

L’ADAC Opel Rally Junior Team celebra il quinto trionfo nel JERC dal 2015

Laurent Pellier

The ADAC Opel Rally Junior Team is European Champion

Con la quarta vittoria della stagione al Barum Czech Rally Zlín, il francese Laurent Pellier ha regalato all’ADAC Opel Rally Junior Team il quinto titolo nel Campionato Europeo Rally Junior (JERC). Grazie a un’eccezionale prestazione, il 27enne Pellier e la copilota Marine Pelamourgues (24) a bordo della Opel Corsa Rally4 non hanno lasciato scampo ai migliori piloti junior europei e hanno dominato la quinta prova della stagione 2022 del JERC quasi senza sforzo. Pellier/Pelamourgues sono stati i più veloci in undici delle tredici prove speciali. Pur essendo già avanti di 43,9 secondi dopo la prima prova, l’equipaggio Opel non si è rilassato e ha spiccato il tempo più veloce in tutte le sei prove della Domenica. Alla fine, il vantaggio sull’italiano Andrea Mabellini sulla Renault Clio Rally4 è stato di 1:32,1 minuti. L’unico serio concorrente rimasto per il titolo prima della prova ceca del JERC, lo spagnolo Oscar Palomo (sulla Peugeot 208 Rally4), è arrivato al traguardo di Zlín con un ritardo di ben 2:23,3 minuti. È stata la quarta vittoria stagionale per Pellier dopo i trionfi nelle prove del Campionato Europeo Junior di Gran Canaria, Polonia e Italia.

Oltre alla prestazione di Pellier/Pelamourgues e di tutto il team, a questo successo ha contribuito la Opel Corsa Rally4, al debutto in questa stagione. Il motore 1.2 litri, tre cilindri turbo genera infatti ben 156 kW (212 CV) e una coppia massima di 290 Newton metri.

“È stato il rally perfetto”, ha dichiarato entusiasta Pellier, che è stato promosso all’ADAC Opel Rally Junior Team dopo aver conquistato lo scorso anno il titolo nella prima coppa monomarca per auto rally elettriche al mondo, la ADAC Opel e-Rally Cup. “Tutta la squadra ha fatto un lavoro fantastico. Marine non ha commesso il minimo errore al mio fianco, così come la squadra di Stohl nel parco assistenza – per cui è andato tutto benissimo, come sempre. E la Opel Corsa Rally4 è semplicemente un’auto rally fantastica. Sono molto felice di aver conquistato il titolo e ringrazio tutte le persone che lo hanno reso possibile, in primo luogo i responsabili di Opel Motorsport e ADAC, oltre a Manfred Stohl e alla sua incredibile squadra!”

“In questa stagione Laurent ha dimostrato di essere un eccezionale pilota rally”, ecco le lodi di Jörg Schrott, Opel Motorsport Director. “Non è stato solo per le quattro vittorie, mi ha colpito soprattutto il modo in cui ha gestito l’incidente in Lettonia. Lui e Marine hanno assolutamente dominato la stagione del JERC sulla Opel Corsa Rally4, ed è merito anche di Stohl Racing. Desidero ringraziare personalmente il responsabile della squadra. Manfred Stohl è una garanzia di successo con la sua esperienza e il suo entusiasmo. Qui, per esempio, siamo stati sicuramente gli unici a scegliere gli pneumatici giusti per ogni prova speciale. Manfred è un esempio per tutto il suo team – è un vero leader”. Ma una cosa rende particolarmente felice il responsabile del motorsport Opel: “Abbiamo dimostrato ancora una volta che la promozione dei giovani talenti da parte di ADAC e Opel funziona. Opel è l’unico costruttore al mondo che offre ai giovani piloti rally queste opportunità. E quando un impegno di questo tipo ti ripaga in questo modo, puoi esserne solo molto orgoglioso”.

Laurent Pellier, il nuovo campione, si unisce alla schiera dei vincitori del titolo JERC dell’ADAC Opel Rally Junior Team. Con Emil Bergkvist (Svezia), Marijan Griebel (Germania), Chris Ingram (Inghilterra) e Mārtiņš Sesks (Lettonia), quattro dei migliori talenti del progetto di promozione di Opel/ADAC hanno conquistato il titolo di Campione Europeo Rally Junior tra il 2015 e il 2018.