Meccanici in azione sulla Skoda Fabia di Csomós e Nagy, ecco la conta dei danni, scocca da buttare

Ritirato il passaporto

Cosmos

La Skoda Fabia Rally2 di Miklos Cosmos e Attila Nagy dopo l'incidente al Barum_3

Ieri abbiamo visto il cameracar dell’incidente al Barum Czech Rally Zlín dell’equipaggio Miklós Csomós e Attila Nagy su Skoda Fabia Rally2 avvenuto nella prova speciale numero 6 Držková 2 di 24.32 chilometri. Abbiamo visto il video (Guarda il video dell’incidente) e adesso la squadra si è già messa all’opera per riparare la vettura e non sarà un’operazione semplice, visti i danni riportati.

“In tanti ci avete chiesto cosa è successo alla macchina da corsa. Penso che queste foto non abbiano bisogno di tante spiegazioni, ma dopo aver smontato l’auto abbiamo info più specifiche dal padre di Miklos Cosmos: La carrozzeria è quasi spazzata via, la soglia di destra è entrata nel tunnel (vedi nelle foto), il tunnel si è rimpicciolito così tanto che anche lo scarico si è appiattito come un pezzo di carta. Anche il sedile di Attila Nagy si è rotto, il motore, la trasmissione si è rotta, questo ha rotto il volante. Il cambio è rotto. Radiatori, tutto il davanti luci e cofano tutti rotti Il resto è niente in confronto a questi. Per me è incredibile che i giovani siano riusciti a farla franca! Incredibile cosa può gestire questa macchina. E che bella macchina questa Skoda! In caso di rotture così importanti, – concludono dal Teamviene subito tolto il passaporto dell’auto, restituito solo dopo riparazione professionale, in questo caso si tratta praticamente di una sostituzione completa della carrozzeria”.

L’equipaggio è finito all’ospedale, ma viste le condizioni della vettura ed il video dell’incidente è davvero una fortuna che non sia successo qualcosa di ben più grave.

  • Cosmos
  • Cosmos
  • Cosmos
  • Cosmos
  • Cosmos