Tutto pronto per lo start del Rally del Matese e del Medio Volturno: in 52 al via

A sugellare questa edizione una bella novità: un premio per i giovani che nella giornata di sabato 10, scatteranno la più bella foto amatoriale

rally del matese

Si è tenuta ieri, 8 luglio, nella magica location sede del Parco Regionale del Matese, a San Potito Sannitico, la conferenza stampa di presentazione dell’edizione 2021 dell’ormai famoso Rally del Matese. Tra poche ore, sabato 10 e domenica 11 luglio, romberanno i motori dell’unico Rally della Campania, l’8˚ Rally del Matese – 6˚ Rally del Medio Volturno. A sugellare questa edizione una bella novità: in premio una patente di guida per i giovani che nella giornata delle Prove Speciali, sabato 10, scatteranno la più bella foto amatoriale del Rally e la invieranno entro le 10 di domenica 11 luglio all’indirizzo: matesemotorsport@hotmail.it. Un omaggio alla memoria di Leonardo D’Angelo, fotografo professionista che ha immortalato tutti i rally d’Italia e venuto a mancare per un malore improvviso nel 2019.

“Ben vengano iniziative del genere, rispettando le regole – ha detto Vincenzo Girfatti, presidente del Parco Regionale del Matese – anche un rally, e quindi anche i motori, contrariamente all’imaginario collettivo, diviene perfettamente compatibile e in armonia con un Parco Nazionale”. 

“Dobbiamo puntare sui nostri punti di forza dei nostri territori – ha precisato Francesco Imperadore, sindaco di San Potito Sannitico e presidente della Comunità Montana del Matese – e perciò sul paesaggio, sui prodotti tipici, sull’accoglienza”. Di una manifestazione emozionante ha parlato Giuseppe Gaetano, sindaco di Gioia Sannitica: “l’entusiasmo e l’adrenalina che questa attesa manifestazione porta ai matesini di tutte le età è fantastica”. Graditissimi ospiti il presidente dell’Aci Caserta, Raffaele De Marco e il delegato regionale Aci Sport Pasquale Cilento che sono intervenuti sull’importanza della sicurezza stradale e non senza un pizzico d’orgoglio nel ricordare che si tratta dell’unico Rally della Campania.

Dopo le prove speciali di sabato, che si terranno sui territori di Piedimonte Matese, San Potito Sannitico e Gioia Sannitica, lo start della competizione ci sarà domenica alle ore 10:30 a partire dal Cotton Village di Piedimonte Matese. Stesso luogo delle premiazioni che si terranno alle ore 19 circa. Il presidente della New Matese Motorsport, Gennaro Gentile, e il vicepresidente Angelo Mastrangelo sono intervenuti sui dettagli della manifestazione. Novità assoluta di questa edizione è stata, infatti, il numero degli equipaggi iscritti: ben 52, il numero più alto di sempre, segno che lo stop forzato a causa del Covid ha riacceso la voglia correre verso la normalità.  Il rally oltre che per la CRZ sarà valido anche per la Michelin Zone Rully Cup e per l’R Italian Trophy.