In casa Xmotors Team tutto pronto al debutto nell’IRC con Boštjan Avbelj

La scuderia di Maser, a partire dal prossimo Rally Piancavallo, giocherà l’asso nella manica, alla guida di una Skoda Fabia R5, puntando ad essere protagonista di livello

xmotors team Avbelj

Bostjan Avbelj

Mentre i giorni di avvicinamento all’edizione numero trentaquattro del Rally Piancavallo si contano sulle dita di una mano in casa Xmotors Team tutto è pronto per dare inizio ad una nuova ed entusiasmante sfida, chiamata International Rally Cup. Archiviata la tanto promettente quanto sfortunata reunion precedente, all’Adria Rally Show di Febbraio scorso, la scuderia di Maser è riuscita a mettere in piedi un programma che vedrà Boštjan Avbelj impegnato in tutti e cinque gli eventi che caratterizzeranno l’IRC targato 2021.

Il pilota sloveno infatti sarà della partita in terra friulana, i prossimi 1 e 2 Maggio, ma proseguirà il proprio cammino anche nei successivi Rally del Taro a fine Maggio, Rally del Casentino ad inizio Luglio, Rally Appennino Reggiano a fine Agosto e Rally Città di Bassano a fine Ottobre. Ad attendere Avbelj ci sarà una Skoda Fabia Evo, messa a disposizione da MS Munaretto, ed il fido Damijan Andrejka, ad affiancarlo sul sedile di destra per tutto il programma stagionale.

“Non abbiamo mai corso in questo evento” – racconta Avbelj – “e siamo molto contenti di disputare l’intero campionato. Devo ringraziare Francesco Stefan, la scuderia Xmotors Team ed il team MS Munaretto per avermi dato questa opportunità. Cercheremo di dare il massimo”.

“Con Boštjan abbiamo un rapporto speciale” – gli fa eco Francesco Stefan, presidente Xmotors Team – e siamo molto contenti di essere riusciti a stendere un programma completo nell’IRC. Abbiamo visto tutti all’Adria Rally Show il potenziale che questo ragazzo ha. Lui è un pilota molto veloce e siamo certi che, grazie a MS Munaretto, avremo tutte le carte in regola per ben figurare. È una sfida ambiziosa ma siamo consapevoli di potercela giocare fino in fondo”.

Due le giornate di gara previste per il Piancavallo 2021, a partire dalla frazione di Sabato 1 Maggio dove protagonista sarà la “Barcis – Piancavallo” (19,59 km), due passaggi in sequenza. La Domenica seguente la sfida si sposterà su altre classiche friulane, in programma la doppia tornata sulla “Clauzetto” (7,42 km) e sulla gloriosa “Monte Rest” (21,78 km).

“A Piancavallo non abbiamo mai corso” – aggiunge Avbelj – “e quindi non sappiamo esattamente cosa troveremo in gara. L’equipaggio è consolidato ed abbiamo una vettura molto competitiva, l’ultima evoluzione della Skoda Fabia R5. Una vettura ideale perchè troveremo un sacco di salite e di discese. Ci vorrà tanto motore ed ottimi freni. In questi giorni ho guardato per bene i video che l’organizzazione ha messo a disposizione e devo dire che le prove speciali sembrano essere molto interessanti e decisamente tecniche. Se dovessi guardare alle mie preferenze io mi trovo meglio su strade più larghe ma cercherò di adattarmi il prima possibile a questa tipologia di percorso. Cercheremo di fare il meglio possibile e di dimostrare tutta la mia velocità ma, per un buon risultato, è sempre importante avere anche una giusta dose di fortuna. Speriamo che questa decida di essere dalla nostra parte. Siamo pronti per iniziare”.