WRC, Tidemand in Turchia sulla Ford Fiesta di M-Sport

Lo svedese ha corso le prime due gare del mondiale 2019

wrc tidemand

Pontus Tidemand

Dopo essere apparso nelle prime due gare del mondiale (Montecarlo e Svezia), Pontus Tidemand torna a correre nel WRC in occasione del Rally di Turchia, con una Ford Fiesta WRC Plus. Il campione del mondo WRC 2 2017, sarà affiancato nell’undicesimo appuntamento WRC sempre da Ola Floene e difenderà i colori del team M-Sport, che schiera per lui la terza Fiesta ufficiale.

“Non vedo l’ora di tornare nel WRC con il team M-Sport – ha detto Tidemand -. Ho aspettato davvero tanto, considerando che l’ultima gara che ho fatto è stata il Rally di Svezia a febbraio. Sono felice e voglio ringraziare M-Sport, gli sponsor che hanno continuato a supportarmi e tutte le persone che mi hanno aiutato”.

“La Fiesta è davvero una grande auto – ha aggiunto lo svedese – anche se ho tante cose da imparare. Nelle due gare che ho fatto sono riuscito a godermi la vettura sin dal primo giorno di gara. Sono completamente concentrato sulla preparazione per il Rally di Turchia, perché ho capito lo scorso anno quanto sia difficile. Ma sono pronto alla sfida. Spero di riuscire a migliorare costantemente nel corso dell’evento”.

Anche il team principal di M-Sport Richard Millener si è detto felice per il ritorno di Tidemand: “Siamo davvero felici di vedere Pontus tornare al volante di una Ford Fiesta WRC – ha dichiarato Millener – Questo è ciò che la gente voleva, io incluso, e non vedo l’ora di vedere cosa riuscirà a fare in Turchia. All’inizio dell’anno non è stato molto fortunato. La posizione di partenza e alcuni problemi tecnici lo hanno rallentato, ma poi quando tutto è andato per il verso giusto ha mostrato ottime cose, ha fatto un debutto solido. Così ora vedremo cosa sarà in grado di fare sullo sterrato”.

sicilia vaccino covid