Rally di Sperlonga, primo premio il noleggio di una Rally5 della Lion Team

Nel bel mezzo delle iscrizioni aperte, la chiusura è fissata per mercoledì 30 novembre, alla 14^ edizione della Ronde di Sperlonga, in programma per il 9 e 10 dicembre, si annuncia da oggi un montepremi stellare. (Iscriviti gratuitamente al canale Telegram di Rally Time per ricevere le notizie sul tuo telefono LINK)

Questa del 2022 sarà un’edizione da ricordare proprio per il montepremi che avrà, stabilito in collaborazione Lion Team e Pirelli. Si alzano dunque notevolmente l’asticella e la posta in palio, con la possibilità, come si leggerà di seguito, di vincere la partecipazione all’edizione 2023 del Rally di Sperlonga.

Il montepremi è riservato a tutti gli equipaggi ammessi alla partenza della gara, l’estrazione deipremi avverrà sulla oramai celebre scalinata allespalle del palco partenza, quella che da anni è lo scenario utilizzato per la foto di gruppo ufficiale.

E proprio questa “Trinità dei Monti” in chiave rallistica sarà il contesto dove venerdì 9 dicembre 2022, dove in diversi avranno di che gioire. Con uno sforzo notevole da parte di Sperlonga Racing e dei suoi partner, a parte i caratteri della gara, vi saranno quindi ben altri dieci motivi per parteciparvi:

1° Premio: noleggio vettura Rally5 per il Rally di Sperlonga 2023 (Lion Team)

2° Premio: iscrizione gratuita per l’edizione 2023 del Rally di Sperlonga (Sperlonga Racing)           

3° Premio: giornata di Test Ufficiali con il pilota LUCA ROSSETTI (Lion Team)

4° Premio: 2 pneumatici competizione PIRELLI (Sperlonga Racing)  

5° Premio: 2 pneumatici competizione PIRELLI (Sperlonga Racing)  

6° Premio: 2 pneumatici competizione PIRELLI (Sperlonga Racing)  

7° Premio: 2 pneumatici competizione PIRELLI (Sperlonga Racing)  

8° Premio: 2 pneumatici competizione PIRELLI (Sperlonga Racing)  

9° Premio: 1 paio di scarpe da competizione (Lion Team)

10° Premio: 1 paio di guanti da competizione         (Lion Team)

CONDIZIONI PER L’AGGIUDICAZIONE DEI PREMI:

• Tutti gli equipaggi sono tenuti a partecipare alla foto di gruppo che verrà scattata alle spalle del palco partenza, sulla scalinata di Piazza Fontana (sede del riordino notturno) e dovranno essere presenti al momento dell’estrazione.

• Indossare l’abbigliamento ignifugo (tuta e scarpe)

• Indossare il cappello dei nostri partner commerciali (che vi sarà consegnato alla partenza)

• I numeri estratti vincenti corrisponderanno al numero di gara.

• I premi relativi al 4° / 5° / 6° / 7° / 8° posto saranno consegnati a fine gara secondo le condizioni riportate nel montepremi PIRELLI

Le condizioni riportate saranno essenziali ai fini dell’aggiudicazione dei premi, la mancanza di una delle condizioni prescritte comporterà l’esclusione dal Concorso.

Qualora gli equipaggi relativi ai numeri estratti non saranno presenti al momento dell’estrazione, si procederà a nuova estrazione fino all’assegnazione del premio.

Le estrazioni avverranno in ordine decrescente di Premio, (dal 10° al 1°)

 

SI CORRE AL SABATO, SEMPRE SULLA “MAGLIANA”

Carattere principale della gara, quest’anno, sarà il ritorno a Sperlonga intesa come cuore pulsante dell’evento dopo un 2020 di pausa dovuto all’emergenza sanitaria e dopo un 2021 trascorso “fuori sede”, a Fondi.  Si ritroveranno dunque la cerimonia di partenza ed anche l’arrivo nella classica location di Piazza Fontana, dove i concorrenti sentiranno tutto il “calore” della gara che oramai da oltre dieci anni abbraccia tutti i partecipanti come una vera e propria festa di fine stagione. 

Seguendo il format proposto anche lo scorso anno, anche quest’anno la gara non interesserà la domenica. La cerimonia di partenza sarà al venerdì sera e gara tutta al sabato, permettendo quindi di sfruttare il lungo ponte “dell’Immacolata” ed ecco che vivere l’evento ed i suoi luoghi ricchi di fascino ed anche di memorie storiche, sarà ancora più attraente.  

Prevista la disputa dei quattro impegni cronometrati su una strada che oramai è diventata un “must”, la Prova Speciale “La Magliana”, lunga 9,400 chilometri. Un passato importante, un caposaldo del rallismo del centro Italia, per questo nastro di asfalto che parte praticamente da Sperlonga, molto tecnico, con la seconda parte dell’impegno in salita punteggiata da una serie di spettacolari tornanti. 

La distanza totale del tracciato sarà di 191,160 chilometri, dei quali 39,600 di sfida con il cronometro (9,900 Km. per ogni passaggio sulla prova) e quest’anno sarà ripristinato il tetto massimo di adesioni a 120 equipaggi.  Considerando il sempre forte interesse mostrato per correre a Sperlonga, l’organizzazione invita coloro che sono interessati a predisporre velocemente l’invio della domanda di iscrizione per non rischiare di finire in overbooking.