Un Rallylegend da ricordare: Kankkunen, Harri Rovanpera, Trelles, Madeira, Battistolli, Fassina e Ormezzano

Malcom Wilson, team manager di M-Sport, presente al “best rallylegend talk show”, condotto da Hollie Mcrae, figlia del grande Colin

Juha Kankkunen

Juha Kankkunen

Repubblica di San Marino. Manca un mese a Rallylegend 2022, una edizione del ventennale che promette di essere una di quelle storiche, da ricordare. Sicuramente sarà da ricordare per il lunghissimo elenco di campioni, “big” e fuoriclasse di ieri e di oggi che hanno già confermato la loro presenza, insieme ad un lotto di macchine storiche e particolari di altissimo livello. Ed è un elenco che è ancora aperto ad altri ingressi di grande prestigio, per la gioia degli appassionati che saranno a Rallylegend dal 13 al 16 ottobre prossimo, nella Repubblica di San Marino …

KANKKUNEN, HARRI ROVANPERA, TRELLES, MADEIRA, BATTISTOLLI, FASSINA, ORMEZZANO, ZIVIAN A RALLYLEGEND

È molto legato a Rallylegend. E anche quest’anno Juha Kankkunen, quattro volte Campione del Mondo Piloti Rally nel 1986, 1987, 1991, 1993, non ha voluto mancare a San Marino. Oltre ad essere protagonista di vari incontri e talk show all’interno di Rallylegend Village, sarà protagonista del Lancia Delta Parade del sabato e della domenica, insieme a Miki Biasion, che ritroverà la rossa Integrale della vittoria al rallye di Sanremo 1989, e ad Andrea Aghini, che piloterà la Delta Martini del successo indimenticabile al Sanremo 1992. 

Anche l’altro finlandese Harri Rovampera, già pilota ufficiale nel Mondiale Rally con Seat, Peugeot, Mitsubishi e Red Bull Skoda, torna a Rallylegend. Al volante di una Toyota Celica GT Four St 205 sarà tra i “big” del Legend Stars, la categoria che disputa il rally ma senza rilevamento tempi. Una sfida di traversi, a tutto spettacolo, con il figlio ventunenne Kalle Rovanpera, attuale leader del Mondiale Rally Piloti con la Toyota Yaris del Toyota Gazoo Racing WRT, che a Rallylegend disporrà di una Celica St 185 della scuderia di Jari-Matti Latvala.

E proprio Jari-Matti Latvala, che ha scelto di gareggiarenella categoria “Classic” con la sua Toyota Celica GT Four ST165, troverà tra i più agguerriti avversari l’uruguaiano Gustavo Trelles, con “Bicho” Del Buono alle note – più volte iridati nel Mondiale Produzione – che hanno scelto la Subaru Legacy, Rui Madeira, con una Subaru Impreza gruppo A,primo pilota portoghese a vincere un titolo Mondiale, in Gruppo N nel 1995. Tra gli sfidanti anche gli italiani “Lucky” Battistolli”, in coppia con Fabrizia Pons, più volte campioni Europei e Italiani tra Le Storiche, che disporranno di una per loro inedita Subaru Impreza Gruppo A,e Andrea Zivian, fresco bi-campione Europeo nel FIA Historic Rally Championship, che a Rallylegend porterà al debutto la Subaru Impreza Best 01Gruppo A.

Rimanendo in Italia, il campione Europeo e Italiano negli anni ‘80 “Tony” Fassina si esibirà al volante della sua splendida Lancia Stratos bianca, quella della clamorosa vittoria, da pilota privato, al rallye di Sanremo Mondiale del 1979, mentre Federico Ormezzano torna a dare grande spettacolo a Rallylegend con la Talbot Lotus.

BEST IMPREZA MCRAE EDITION: IL MITO E LA LEGGENDA INSIEME A RALLYLEGEND CON HOLLIE MCRAE.

Le Best Impreza McRae Edition saranno grandi protagoniste nella ventesima edizione di Rallylegend, come accennato in precedenza, e Best animerà varie fasi dell’evento. A cominciare dal Best Rallylegend Talk Show, in programma nel tardo pomeriggio di venerdì sera, a Rallylegend Village, presso la hospitality Best: Hollie McRae, figlia dell’indimenticato Colin, madrina di Rallylegend e presente assieme alla madre Allison e a nonna Margaret, allo zio Stuart, anche lui con un passato nei rally, e al nonno Jimmy McRae, che vedremo al volante a Rallylegend, sarà la speciale “conduttrice” e intervistatrice dei campioni presenti a questo appuntamento, che vedrà la partecipazioni di numerosi campioni del rallismo, tra cui Markku AlenMiki BiasionJuha KankkunenHarri RovanperaPiero LiattiMalcolm Wilson, fondatore e team manager di M-Sport ed ex pilota ufficiale nel Mondiale Rally.

Assieme ad altri ospiti e sotto la “regia” di Hollie, parleranno di rally, tireranno fuori dal cassetto momenti della loro carriera e naturalmente ricorderanno Colin.

Sabato mattina, invece, si svolgerà sulle prove speciali della gara una sfilata di tutti i modelli Subaru Impreza presenti in corsa, dalle prime Gruppo A alle più evolute WRC, per la gioia degli appassionati.