Al Rallylegend sempre più profumo mondiale, con Rohrl e Geistdorfer, Alen e Kivimaki, Biasion con Siviero

Presenti anche Cesare Fiorio, ospite d’onore, Dario Cerrato, Adartico Vudafieri, Tonino Tognana, Andrea Zanussi e Andrea Aghini

Rallylegend

04 Lancia 037 Tribute 40 Years

Si avvicina Rallylegend e si allunga la lista dei campioni da leggenda che, anche quest’anno, renderanno indimenticabile la ventesima edizione di quello che Dirtfish, importante testata internazionale di rally, ha definito “… Rallylegend, un pellegrinaggio annuale per gli appassionati di macchine da rally classiche, dal 13 al 16 ottobre …”.

NOMI DA SOGNO AL LANCIA 037 TRIBUTE 40 YEARS
Pochi giorni fa l’annuncio della presenza al Rallylegend di Kalle Rovanpera ed il team principal di Toyota Gazoo Racing Jari-Matti Latvala. Adesso un’altra importante notizia, non potevano mancare alla celebrazione dei quaranta anni del debutto della Lancia 037, una macchina da rally straordinaria che ha segnato positivamente le loro leggendarie carriere. E al Lancia 037 Tribute 40 Years ha risposto “presente” un gruppo fantastico di campioni. Ci saranno i due volte Campioni del Mondo Rally Walter Rohrl e Christian Geistdorfer, insieme agli amatissimi Markku Alen e Ilkka Kivimaki, i due equipaggi principali attori nella conquista, nel 1983, del titolo mondiale rally Costruttori da parte della Lancia 037, ultima Due Ruote motrici a vincere l’iride, grazie anche al contributo di Bettega-Perissinot e Vudafieri-Pirollo. Ospite d’onore a Rallylegend sarà Cesare Fiorio, Direttore Sportivo anche in questa grande impresa Lancia Martini Racing, che racconterà, in incontri con gli appassionati nella Rallylegend Arena, l’epopea della leggendaria berlinetta made in Lancia Abarth, coadiuvato dalle altre grandi presenze a San Marino come l’immancabile bi-iridato Miki Biasion, con il fido Tiziano Siviero, Campione Europeo e Italiano con la Lancia 037, Dario CerratoAdartico VudafieriAndrea ZanussiTonino Tognana e tanti altri che si aggiungeranno. Incontri accompagnati da una esposizione statica e dinamica delle Lancia 037 più significative e vincenti, nelle livree che hanno segnato un’epoca dei rally indimenticabile con Rohrl e Alen che si esibiranno al volante di Lancia 037 in livrea Martini Racing, mentre Biasion avrà a disposizione una “zerotrentasette” vestita Totip-Eberhard&Co.

TONINO TOGNANA-MASSIMO DE ANTONI E LA PRIMA VITTORIA NELL’ITALIANO RALLY DELLA LANCIA 037

Uno spazio speciale sarà dedicato alla prima vittoria della Lancia 037 nel Campionato Italiano Rally, in quel San Marino rally 1982 vinto da Tonino Tognana e Massimo de Antoni. Che saranno presenti a Rallylegend per raccontare quelle importanti vicende sportive, insieme a Cesare Fiorio, a Miki Biasion, a Dario Cerrato e agli altri grandi protagonisti di quella stagione straordinaria, in cui il campione veneto, dopo avere dominato la stagione con la fascinosa e veloce Ferrari 308 GTB, conquisto il titolo tricolore con una finale di stagione vincente con la nuova Lancia 037. E insieme alla Lancia 037, a Rallylegend sarà presente proprio la splendida Ferrari 308 Gtb di quella impresa, recentemente riportata all’antico splendore.

ANDREA AGHINI TORNA AL VOLANTE DELLA LANCIA DELTA INTEGRALE DEL “SANREMO” VINCENTE 1992

La clamorosa vittoria di un giovane Andrea Aghini, con Sauro Farnocchia a fianco, al rallye mondiale di Sanremo del 1992, con la Lancia Delta Integrale ufficiale, nei colori Martini Racing, è una di quelle imprese rimaste impresse a fuoco nella memoria degli appassionati. Sono passati giusto trenta anni e Rallylegend vuole onorare la ricorrenza. Così Andrea Aghini tornerà in azione a San Marino, al volante proprio di “quella” Delta, l’originale che, per l’occasione, il campione toscano guiderà in varie esibizioni sabato e domenica nella Parade, sulla speciale “The Legend”.