Trofeo A112 Abarth Yokohama, tutto pronto per l’ultimo round de La Grande Corsa

Il monomarca dedicato alle piccole Autobianchi fa tappa per la prima volta al rally storico in programma sabato prossimo a Chieri

Trofeo A112 Abarth

Tutto pronto per la gara di chiusura dell’edizione 2021 del Trofeo A112 Abarth Yokohama che per la prima volta porterà i propri equipaggi sulle prove speciali de La Grande Corsa, rally storico organizzato dall’associazione torinese “Amici di Nino”.

Con la vittoria assoluta assegnata a Pietro Baldo e Davide Marcolini lo scorso ottobre al termine del Rally Storico Costa Smeralda, l’ultima gara del Trofeo organizzato dal Team Bassano non mancherà comunque di spunti interessanti vista la classifica che, alle spalle dei vincitori, conta cinque equipaggi nello spazio di pochissimi punti, quattro dei quali ai nastri di partenza a Chieri.

Presenti Baldo e Marcolini per onorare sul campo il titolo appena conquistato, alle loro spalle si scatenerà la sfida tra Franco Beccherle, attualmente secondo, che correrà in coppia con Roberto Benedetti e Giacomo Domenighini con Vincenzo Torricelli alle note, staccati di una lunghezza dal duo veronese e a loro volta pari punti con Marcogino Dall’Avo e Manuel Piras; tutti però dovranno fare i conti con Luigi Battistel e Denis Rech, a cinque punti da Beccherle ma col morale alle stelle dopo aver sbaragliato la concorrenza al Costa Smeralda, seconda vittoria stagionale dopo quella del Campagnolo d’inizio stagione.

A completare il lotto degli iscritti, l’elenco propone Denis Letey nuovamente con Daniela Borella alle note dopo l’esperienza del Vallate Aretine e farà invece l’esordio stagionale il duo ligure composto da Rosario Pennisi ed Angelo Bregliasco. A chiudere la compagine, l’unica vettura di “Gruppo 1” quella di Maurizio Ribaldone e Guido Zanone alla ricerca del risultato utile per aggiudicarsi la classifica della loro categoria. Dieci le prove speciali in programma tutte da corrersi nella giornata di sabato 27 novembre per circa un’ottantina di chilometri cronometrati; partenza ed arrivo dalla zona industriale Fontaneto nei pressi di Chieri.