Rally Lana Storico, gli orari delle prove speciali e quelli di chiusura delle strade

Dalle 13 di venerdì la gara entra nel vivo con le operazioni di accreditamento degli equipaggi, che dalle 9 di sabato 19 si sfideranno lungo le otto prove speciali

Rally Lana Storico

Sta per scadere il conto alla rovescia verso la decima edizione del Rally Lana Storico e delle annesse gare di regolarità, sport e a media in programma a Biella venerdì 18 e sabato 19 giugno. Dopo la mancata edizione dello scorso anno, gli equipaggi hanno risposto con entusiasmo portando a 185 unità il totalizzatore delle iscrizioni; un vero successo, tenuto anche conto del calendario sportivo che propone altre due gare titolate nella settimana successiva.

Numeri importanti non solo dal lato sportivo ma anche per quello che riguarda il territorio che, grazie alla manifestazione organizzata da Veglio 4×4 e BMT Eventi in collaborazione con Aci Biella, trarrà beneficio dal gran numero di persone coinvolte dall’evento e che soggiorneranno in zona. Sono infatti attesi oltre ai protagonisti del Campionato Italiano Rally Auto Storiche e del TRZ della Prima Zona, quelli del Trofeo A112 Abarth Yokohama, del Memory Fornaca e della Michelin Historic Rally Cup ai quali si aggiungeranno i contendenti del Campionato Italiano Regolarità a Media oltre a quelli in gara per la regolarità sport.

Per la prima volta la gara si svolgerà in un’unica giornata a differenza delle precedenti edizioni che hanno sempre visto l’effettuazione di due tappe. Dopo le operazioni di accreditamento e verifica previste dalle 13 di venerdì 18 presso l’Agora Hotel, lo start della prima vettura che sarà dato alle 9 del giorno successivo dal Centro Commerciale Gli Orsi, stesso luogo previsto per l’arrivo a partire dalle 18.56. Come previsto dalle normative tutt’ora in vigore, la manifestazione si dovrà svolgere a porte chiuse.

LE PROVE – Tre i tratti cronometrati da ripetersi più volte come indicato di seguito, assieme agli orari di chiusura delle strade interessate. Sono 94,94 i chilometri di prove speciali, oltre il 40% dei 234,17 del percorso totale. Due i riordini, alle 11.56 e 15.45 sempre presso Gli Orsi dove sarà allestito anche il parco assistenza alle 12.26 e 16.30.

P.S 1 – 4 – 7 “Ronco” 9,25 chilometri, 1° passaggio ore 9.26; 2° passaggio ore 13.14; 3° passaggio ore 17.37. Chiusura strade dalle 8 alle 21.30; P.S 2 – 5 “Baltigati” 13,12 chilometri, 1° passaggio ore 10.25; 2° passaggio ore 14.14. Chiusura strade dalle 9 alle 18.30; P.S 3 – 6 – 8 “RomaninaDue” 13,65 chilometri, 1° passaggio ore 11.18; 2° passaggio ore 15.07; 3° passaggio ore 18.16|Chiusura strade dalle 9.45 alle 22.30.