Miki Biasion apripista d’eccezione con una Yaris GR al Rally di Alba

La Casa giapponese fornirà tutte le vetture si servizio e la nuova GR Yaris sarà apripista “0” con il due volte campione del mondo

miki biasion rally alba

Miki Biasion - Foto Motorionline

Toyota è l’auto ufficiale del Rally di Alba 2021.  Tutte le vetture di servizio impiegate ala 15esima edizione della gara, terzo atto del Campionato Italiano WRC, saranno quelle del marchio giapponese “delle due ellissi” certamente sposando la filosofia che esprime il mondo del motorsport, quella di una sana competitività e la spinta a sfidare i propri limiti, con passione, impegno e tenacia. Oltre alle auto impiegate nei servizi a supporto della competizione, Toyota fornirà anche la vettura apripista “0”, un esemplare del modello Yaris GR dall’anima fortemente sportiva, che sarà guidata da un rallista molto amato dagli appassionati ed addetti ai lavori, il due volte Campione del Mondo Rally Miki Biasion, il quale sarà affiancato da Davide Rosso, della Cantina Giovanni Rosso di Serralunga d’Alba, storica griffe del Barolo.

“Anche quest’anno il rally di Alba sarà un evento e una vetrina di livello internazionale – dice Bruno Montanaro, presidente del Cinzano Rally Team – presentando di nuovo le bellezze della nostra terra unite al dinamismo del motorsport e dei suoi attori. Toyota, un brand che non ha bisogno di presentazioni, sarà “dei nostri” per il primo anno, riteniamo sia un prestigio. Il loro sostegno è molto importante e siamo lusingati di avere modo di contribuire a far conoscere le loro auto ibride e dalla tecnologia innovativa. Il Rally di Alba sarà dunque ancora più responsabile e sostenibile nel raccontare il territorio che lo abbraccia ed i momenti di grande sport che si appresta a vivere”.