Paolo Andreucci alla Targa Florio porta al debutto la Renault Clio Rally 4

Renault sceglie Paolo Andreucci per portare al debutto mondiale la Renault Clio Rally 4

Renault Clio

Tests Renault Clio Rally4 prior to the Monte Carlo rally at Grenoble, France on January 18, 2021 - Photo Grégory Lenormand / DPPI

La prima Clio Rally4 è pronta a sfidare il cronometro e sarà iscritta da HK Racing, il team guidato da Alessandro Re. Paolo Andreucci sarà al volante del nuovo modello prodotto dal reparto corse clienti Renault alla prossima Targa Florio. Clio Rally4 farà dunque il suo battesimo del fuoco nelle mani di uno dei più importanti piloti del rally italiano, con 11 titoli ai massimi livelli del panorama nazionale. Il campione italiano in carica delle due ruote motrici ha forti legami con Renault, dato che ha iniziato con una Renault 5 Turbo prima di gareggiare nel FIA World Rally Championship con una Clio Williams e una Mégane Maxi.

“Ho risposto con piacere all’appello di Renault di portare al debutto sulle strade siciliane la Renault Clio Rally 4 – ha commentato Paolo Andreucci -. Esser stato scelto per il lancio di questa nuova vettura mi lusinga e farlo sulle strade del Mito mi fa molto piacere. Prima della gara effettueremo un test per la rifinitura della due ruote motrici francese in vista della gara del sabato. Lo scorso anno abbiamo vinto la gara, nonostante le condizioni avverse, per quest’anno il meteo dovrebbe essere clemente e potremo concentrarci maggiormente su un set up da asciutto. Per questa edizione, ritorniamo sulle stesse prove dello scorso anno, ed in più si ritorna a percorrere gli storici tornantini di Sclafani Bagni. La Sicilia la porto nel cuore ed ho molti amici; le sue prove speciali hanno fatto la storia del rallismo italiano e non solo. Sarà un vero peccato non poter ancora avere il pubblico in prova, perché il calore dei siciliani accende ancor più di passione la Targa Florio. Al mio fianco, anche in questa occasione, ci sarà Sparco.”

Questo debutto tanto atteso permetterà a tutti gli appassionati di rally di scoprire il potenziale di Clio Rally4, un’auto progettata per essere la migliore della sua categoria, grazie all’esperienza degli ingegneri di Viry-Châtillon e Dieppe. Clio Rally4 ha già attraversato un intenso programma di sviluppo, con oltre 5.000 chilometri di test condotti da diversi piloti esperti. Dopo questa prima apparizione in Sicilia, Clio Rally4 sarà in azione anche nel round di apertura del Campionato Francese FFSA Rally Tarmac al Rallye Le Touquet Pas-de-Calais (27-29 maggio).

“Per la prima volta nella sua storia, HK Racing farà debuttare una nuova vettura in competizione e abbiamo grandi aspettative per Clio Rally4 – ha dichiarato Alessandro Re, Team Manager HK Racing -. Considerati gli sforzi profusi da Renault, siamo sicuri che diventerà il nuovo punto di riferimento della categoria. Siamo entusiasti di lavorare a questo progetto. È una grande opportunità ma anche una grande sfida per la squadra. Faremo del nostro meglio per rendere il debutto di Clio Rally4 un successo. Non resta che consegnarla a Paolo Andreucci e metterla su strada in modo che possa iniziare a mostrare tutto il suo potenziale”.

“Attendiamo con impazienza il debutto in gara della Clio Rally4 sin dall’annuncio della sua omologazione – ha dichiarato Benoît Nogier, Customer Racing Director -. Anche se il contesto attuale non è il più favorevole per una nuova vettura, siamo lieti di vedere un top-flight. Il team di HK Racing e Paolo Andreucci raccolgono la sfida. È un enorme voto di fiducia nel nostro prodotto e li sosterremo il più possibile. Saremmo entusiasti di vederli sul gradino più alto del podio sabato prossimo”.