Rally Storico Medio Adriatico, Lucky non molla ed è sempre più leader

Proseguono le lotte sugli sterrati dell’Adriatico dove il vicentino si prende un’altra prova, la numero 5. Secondo ancora Bianchini terzo Calzolari

Lucky rally storico medio adriatico

Lucky e Fabrizia Pons - Lancia Delta Integrale

Anche sul secondo passaggio della “Panicali” (5, 24 km) Lucky con la sua Lancia Integrale si impone sui suoi avversari portando il suo distacco assoluto a 14,6 secondi nella classifica generale del Rally Storico del Medio Adriatico. Secondo tempo ancora è Marco Bianchini con l’altra Delta Integrale. Ottima prova per Giuliano Calzolari che si aggiudica il terzo crono, il migliore fra le concorrenti dell’Italiano Due Ruote Motrici con la Ford Escort RS Gruppo 4 del Team Bassano. Gara costante per il pilota di San Marino Bruno Pelliccioni con la Escort 2000 della Scuderia Malatesta  ancora davanti tra le vetture del Due Ruote Motrici e terzo assoluto a 1’22.9 da Lucky.

Questa la top ten dopo la PS5: 1. LUCKY-PONS (Lancia Delta Integrale 16V) in 24’00.7; 2. BIANCHINI-PAGANONI (Lancia Delta Integrale 16V) a 14.6; 3. PELLICCIONI-SELVA (Ford Escort 2000) a 1’22.9; 4. BENTIVOGLI-CECCHI (Ford Sierra Cosworth) a 1’42.6; 5. GALLUZZI-MONTAGNANI (Opel Corsa) a 2’01.1; 6. TONELLI-DEBBI (Ford Escort Rs) a 2’09.6; 7. MUCCIOLI-DE MARINI (Bmw 320) a 2’16.1; 8. COSTA-MULARONI (Opel Corsa Gsi) a 2’28.6; 9. PELLICCIONI-CASADEI (Bmw 318Is) a 2’32.2; 10. ROCCHIERI-ROCCHIERI (Opel Kadett Gte 2000) a 3’21.9.

QUI PER SEGUIRE I TEMPI PS5 LIVE TIMING