Trofeo Rally Aci Vicenza, inserito in calendario il Rally Città di Schio

Entra nel calendario dei rally storici il Città di Schio che, assieme al moderno, diventerà decisivo per l’assegnazione dei titoli 2021

Rally Città di Schio aci vicenza rally schio

Efrem Bianco e Dino Lamonato su una Skoda Fabia R5, vincitori dell'ultima edizione

Lo staff di Power Stage ha confermato l’iscrizione nel calendario del Trofeo Rally Aci Vicenza del 5° Rally Storico Città di Schio che si svolgerà assieme al moderno, il 19 e 20 novembre 2021. Tale importante novità ha dato la possibilità ad Aci Vicenza e Scuderia Palladio Historic di aggiornare il calendario del Trofeo, nel quale restava pendente lo svolgimento del Valsugana Historic Rally; come già anticipato, il rally trentino è stato rinviato a data da destinarsi e ad oggi non ha ancora trovato la nuova collocazione a calendario.

L’inserimento del Città di Schio per le auto storiche torna a configurare il Trofeo su cinque gare anche per le vetture del passato. Di seguito la nuova conformazione dei calendari.

Auto Moderne
07-08 Maggio – 3° Rally della Valpolicella
22-23 Maggio – 36° Rally Bellunese
31 Luglio-1 Agosto – 18° Rally Città di Scorzè
22-23 Ottobre – 38° Rally Città di Bassano
20-21 Novembre – 30° Rally Città di Schio (Coeff. 1.5)

Auto Storiche
27-28 Maggio – 16° Rally Storico Campagnolo
25-26 Giugno – 3° Lessinia Historic Rally
17-18 Settembre – 12° Rally San Martino di Castrozza Historique
22-23 Ottobre – 16° Rally Città di Bassano (Coeff. 1.5)
20-21 Novembre – 30° Rally Città di Schio – NUOVA ISCRIZIONE

Sale quindi l’attesa per il via della terza edizione del Trofeo che scatterà i prossimi 7 e 8 maggio sulle prove speciali del Rally della Valpolicella dando il via alle sfide delle auto moderne che replicheranno due settimane più tardi al Bellunese. Sette giorni dopo – il 28 e 29 maggio –toccherà agli specialisti delle storiche duellare nell’attesa 16^ edizione del Rally Campagnolo.

Ai conduttori Aci Vicenza ricorda che le iscrizioni che si dovranno perfezionare contestualmente al rinnovo della licenza presso l’ufficio sportivo della delegazione, dove ritireranno anche cinque serie di adesivi che obbligatoriamente dovranno essere applicati sulla vettura. Al fine di evitare l’esclusione dal trofeo, ne viene consegnato un quantitativo utile a coprire le esigenze di quei conduttori che corrono con vetture in affitto.