Rallye Elba, Pedersoli sempre leader, Rossetti lo segue da vicino. Fontana out

Continuano i colpi di scena al Rallye Elba, Luca Pedersoli è sempre il leader, ma si ritira Corrado Fontana per una toccata

Rallye Elba Pedersoli

Luca Rossetti e Manuel Fenoli - Hyundai i20 R5

Continuano i colpi di scena al Rallye Elba con la prova Due Mari di 22.43 chilometri, tratto di apertura della seconda giornata di gara che è stata fatale ad un altro degli attesi protagonisti della gara e del campionato. Corrado Fontana e Nicola Arena, Hyundai i20 New WRC, si sono infatti ritirati a seguito di una toccata.

Per un big che si ferma, un altro che sta invece attaccando a fondo. Luca Rossetti, in coppia con Mamuel Fenoli su una Hyundai i20 R5, ha infatti realizzato il miglior tempo in prova portandosi a soli 2 decimi dai leader che rimangono ancora Luca Pedersoli e Anna Tomasi, con la loro Citroen DS 3 WRC, qui solamente terzi in prova. Il secondo tempo in prova lo ha realizzato invece Andrea Carella insieme ad Elia del Guio, Skoda Fabia EVO R5, ora terzi nell’assoluta a 28”9 dalla vetta. Gli equipaggi torneranno in prova alle 12,36 con la speciale Lavacchio-San Piero (14,22 km). Alle 15.36 la prova conclusiva, la Perone di 9,26 chilometri.