Rallye Elba, ecco come seguire la prima gara dell’italiano WRC in diretta

Tante le occasioni per seguire la prima del Campionato Italiano WRC 2021. Importante copertura con le dirette delle prove speciali su Aci Sport TV

Rallye Elba

Riflettori accesi sull’esordio del Campionato Italiano WRC 2021. Il Rallye Elba entra nel vivo oggi, venerdì 16 aprile, per una due giorni di gara tutta da vivere. Proprio in questo senso Aci Sport ha allestito una copertura mediatica ad hoc per l’evento, per far vivere agli appassionati di motorsport e non solo le emozioni della classica sfida sull’asfalto dell’isola toscana.

Programmazione intensa su Aci Sport TV – canale 228 Sky – che proporrà i passaggi più corposi del rally. Subito in diretta al primo rombo dei motori con lo shakedown in zona Volterraio a partire dalle 8.55 di venerdì 16 aprile. Secondo collegamento di giornata dalla PS1 “Volterraio-Cavo” a partire dalle 18.01, il tratto cronometrato più lungo dell’Elba con i suoi 27,07 chilometri. Due appuntamenti in programma anche nella giornata conclusiva di sabato 17 aprile, con la “Due Mari” dalle 9.45, quindi il gran finale con la cerimonia di arrivo da Portoferraio dalle ore 16.15. Tutte queste dirette saranno visibili anche su www.acisport.it e sulle pagine Facebook ufficiali.

Numerosi gli appuntamenti su Rai 2. Collegamenti previsti nel TG Sport ore 11 e 18.30 del venerdì, alle ore 11 anche nella giornata di sabato. Quindi “L’altra Domenica Sportiva” nella serata di domenica 18, a partire dalle 00.00, sempre su Rai 2.

Non mancheranno anche per il Rallye Elba gli approfondimenti e i servizi nelle differenti tv nazionali ed areali. La trasmissione Rally Dreamer su Sportitalia dedicherà una puntata venerdì 23 aprile dalle ore 20. L’Aci Sport Magazine verrà trasmesso a partire dalla settimana successiva alla gara sulle emittenti Mediasport Group, MS Motor TV ed MS Sport, su Sportitalia, Odeon Tv, San Marino RTV e tante altre.