Paolo Diana e il secondo posto al debutto nell’italiano Rallycross: “Che strano lottare spalla a spalla con gli altri piloti”

Il funambolico portacolori della Squadra Corse Angelo Caffi, inizia alla grande la sua stagione nel campionato italiano rallycross

Paolo Diana

Ottimo esordio di Paolo Diana nel Campionato Italiano Rallycross RX Italia. Il portacolori della Squadra Corse Angelo Caffi, ha conquistato a Maggiora Off Road Arena, un brillante secondo posto nella classe Super 1600 a bordo dell’Alfa Mito della Tedak Racing, alle spalle del tedesco Nils Volland su Audi A1, tra le star del rallycross europeo. Paolo Diana ha occupato il posto d’onore in tutte le batterie, migliorando costantemente giro dopo giro. Non era facile cimentarsi in una nuova specialità ma si è adattato velocemente ed ha terminato la finale ad appena 3,9 secondi dal vincitore.

“Sono molto felice e soddisfatto del risultato ottenuto – il commento di Paolo Diana – Non mi aspettavo di essere lì a competere con i primi, piloti molto forti che mi hanno tenuto impegnato in tutte le manche. Per me era un’esperienza nuova. Dovevo capire com’era lottare spalla a spalla con gli altri piloti però mi sono trovato subito a mio agio e come prima esperienza sono molto soddisfatto. Ringrazio Tedak Racing per questa opportunità e il mio team per avermi supportato anche in questa nuova esperienza. Il 2021 è un anno particolarmente difficile a causa della crisi economica generale che sta colpendo un po’ tutti i settori, ma stiamo comunque cercando il budget per cercare di proseguire questa avventura”. 

Paolo Diana – Alfa Mito Tedak Racing – CI Rally crosso Maggiora