Andrea Mazzocchi e Silvia Gallotti per la prima volta sulla Fabia R5 in vista del “Ciocco”

M33 prepara il Rally del Ciocco e Valle del Serchio con Mazzocchi e Gallotti, vincitori nel 2020 del Campionato Italiano Rally Junior

MAZZOCCHI

Nella giornata in cui Aci Sport ha tenuto a battesimo il Campionato Italiano Rally Sparco 2021, un altro importante “battesimo” si è tenuto in casa M33 in vista della prima stagionale che il prossimo weekend accenderà la stagione 2021 al 44esimo Rally del Ciocco e Valle del Serchio. M33, il cui service sui campi gara è curato da Motorsport Italia – che gestisce anche quest’anno gli equipaggi Aci Team Italia – nella massima serie tricolore, ha affrontato una produttiva sessione di test a Craveggia, sulle alture di Domodossola, con Andrea Mazzocchi e Silvia Gallotti impegnati a costruire il loro feeling a bordo della Skoda Fabia R5 gommata Pirelli con la quale affronteranno quest’anno un programma completo del tricolore.

“Grande giornata per me oggi al primo test con la Skoda Fabia R5 – ha commentato Mazzocchi – stiamo prendendo man mano confidenza, non è semplice. La vettura è davvero molto bella, il feeling in questi primi chilometri è decisamente buono e l’obiettivo è quello di riuscire a portarla al limite delle mie possibilità quanto prima. Abbiamo lavorato su delle prove di setting, provando diverse soluzioni, ma sono convinto di essere sulla buona strada per crescere”.

Il pilota piacentino, dopo la vittoria del Campionato Italiano Rally Junior 2020, inizierà proprio al Ciocco la sua avventura in R5, dato che sarà alla prima gara assoluta in questa categoria. L’evento toscano si disputerà come di consueto in Garfagnana, su alcune delle prove che hanno scritto la storia della specialità, con partenza venerdì 12 marzo ed arrivo sabato 13.