Collari Hans, cinture e nuovi sistemi d’estinzione: arriva la proroga

Ecco le decisioni prese dalla Giunta sportiva in vista della ripartenza dei campionati

collari hans

In vista della ripartenza dei rally, arrivano nuove proroghe da parte della Giunta sportiva.

La Giunta sportiva, dopo le decisioni prese già lo scorso 23 marzo, di rinviare al 1° gennaio 2021 l’applicazione di tutti quei provvedimenti che avrebbero comportato l’acquisizione di materiali difficilmente reperibili durante l’emergenza Covid, ha preso nell’ultima riunione, la decisione di prorogare fino al 1° gennaio 2021 l’obbligo di utilizzare il dispositivo di ritenuta della testa (collare Hans), i relativi sedili e cinture nelle vetture storiche appartenenti al 2° e 3° raggruppamento partecipanti ai rally storici iscritti nel calendario nazionale.

L’organo sportivo, ha anche reso nota la decisione di prorogare fino al 1° gennaio 2021 l’obbligo di montare i sistemi d’estinzione conformi alla norma FIA 8865-2025 (lista tecnica 52) nelle vetture dei gruppi N, A (ed estensioni) e R-GT (art. 253.7.1 dell’allegato J), partecipanti ai rally moderni iscritti nel calendario nazionale.