Historic Rally delle Vallate Aretine: gara rinviata per l’emergenza coronavirus

La Scuderia Etruria Sport ha comunicato la decisione di rinviare il 10° Historic Rally delle Vallate Aretine, che si sarebbe dovuta correre il 7 e l’8 marzo

rally vallate aretine

La notizia piomba come un fulmine a ciel sereno: il decimo Historic Rally delle Vallate Aretine, è stato rinviato a causa dell’emergenza coronavirus. A darne notizia con un comunicato ufficiale è la Scuderia Etruria Sport, organizzatrice della gara, la prima valida per il Campionato Italiano Rally Autostoriche 2020.

Visto l’articolo 1 – si legge nella nota – del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 25 febbraio 2020 “Ulteriori disposizioni attuative del decreto legge 23 febbraio 2020, numero 6, recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19”; considerato il susseguirsi di numerosi interventi normativi urgenti da parte del Governo per rispondere a questa straordinaria emergenza; Scuderia Etruria Sport, con il supporto dei vertici di Aci Sport, ha ritenuto opportuno rinviare la manifestazione per tutelare la salute e la sicurezza di tutti i soggetti coinvolti”.

La macchina organizzativa della Scuderia Etruria Sport ha lavorato incessantemente anche in questo periodo reso difficile dall’emergenza sanitaria. La preparazione del percorso si è svolta regolarmente e le iscrizioni hanno superato quota 80 partecipanti. Tanto che la Scuderia Etruria aveva deciso di prorogare la data di chiusura delle iscrizioni fino a lunedì 2 marzo.

Dopo aver ricevuto da parte di Aci risposta affermativa per la distribuzione dei road book, a partire da martedì 3 marzo, anche tutti gli altri enti coinvolti avevano espresso parere favorevole per il regolare svolgimento della manifestazione: Provincia di Arezzo, Questura, Prefettura e tutti i Comuni attraversati dal rally.

L’organizzazione è già al lavoro per individuare una nuova data in cui disputare il rally e comunicherà al più presto il nuovo programma.