Incidente mortale

Un incidente mortale ha funestato il Rally di Ozd, che si è disputato tra ieri e oggi in Ungheria. Uno spettatore ha perso la vita a seguito dell’uscita di strada di una vettura da rally nell’ultima speciale della gara, la SS9 Királdi kör – Sajómercse 3 da 19.30 chilometri. Lo spettatore è stato colpito dalla vettura da rally, inutili sono stati i soccorsi giunti immediatamente sul posto. (Iscriviti gratuitamente al canale Telegram di Rally Time per ricevere le notizie sul tuo telefono LINK)

Ieri, venerdì 7 ottobre, c’erano stati invece momenti di grande apprensione per Frigyes Turán e Ágnes Farnadi, che in lotta per il podio, hanno subito un grave incidente nella quinta tappa. Il pilota e navigatore della Shell Helix Ultra sono usciti illesi in un incidente ad alta velocità causato da una gomma a terra.

Per la cronaca, la gara è stata vinta dal duo norvegese e svedese Mads Östberg e Patrik Barth, che guidano anche la classifica generale. Il duo composto da Miklós Csomós e Attila Nagy, che quest’anno gareggiano principalmente nelle gare del Campionato Europeo (ERC), ha concluso al secondo posto, mentre il più grande rivale di Östberg in classifica generale, Ferenc Vincze, il campione ungherese assoluto nel 2019, con il navigatore Gergely Németh, Korda Racing Skoda ha conquistato il terzo posto con la Fabia R5.