Alessandro Casella e Rosario Siragusano mirano al Tricolore Junior al Rally Due Valli

CASELLA

CASELLA ALESSANDRO-SIRAGUSANO ROSARIO, RENAULT CLIO RC5N Rally5 #84

Si deciderà all’ultima gara il Campionato Italiano Assoluto Rally Junior, edizione 2022: lo scenario sarà quello della provincia di Verona con la 40^ edizione del Rally due Valli. (Iscriviti gratuitamente al canale Telegram di Rally Time per ricevere le notizie sul tuo telefono LINK)

Alessandro Casella e Rosario Siragusano partono da leader del campionato, ma sono ben quattro gli equipaggi ACI Team Italia ancora in lotta per il titolo.

La fortunata serie, fortemente promossa dalla federazione, è giunta all’epilogo dopo cinque combattutissimi round che hanno visto l’equipaggio messinese, fra le Renault Clio dello Junior, primeggiare al Rally di Sanremo e al Rally Roma Capitale.

I due portacolori della CST Sport arrivano da un weekend di allenamento veramente impegnativo e assolutamente di buon viatico con risultati di grande rilievo per entrambi al 7° Tindari Rally. Casella è addirittura salito sul podio assoluto, alla guida di una Peugeot 208 Rally 4, chiudendo la sua ottima performance davanti proprio al suo abituale navigatore per l’occasione ha anche lui al volante,  di una Renault Clio super 1600.

“Siamo alla resa dei conti – ha commentato il giovane driver di Piraino – di questa annata fantastica. Il livello degli equipaggi dello Junior è stato elevatissimo e c’è stato molto equilibrio al punto che siamo in quattro a giocarci il titolo. Rosario ed io abbiamo fatto di tutto per arrivare in vetta alla classifica di campionato prima dell’ultima gara e ci siamo riusciti vincendo per altro in due occasioni. Il Rally Due Valli sarà decisivo in questo weekend, su un terreno che reputo a noi congeniale”

Siragusano, esperto navigatore pattese ha commentato: “Puntiamo dritti al successo dal momento che in una situazione di classifica come quella che si è venuta a creare non è possibile fare conti. Le vetture, trattandosi di un monomarca sono tutte uguali, le Renault Clio Rally5 del team Motorsport Italia, gommate Pirelli e tutti siamo supportati direttamente dalla Federazione, ACI Team Italia: siamo obbligati a cercare la vittoria”.

Casella e Siragusano accenderanno i motori venerdì mattina per lo shakedown a Grezzana, Loc. Busoni di Rosaro.Il via simbolico avverrà in Bra a partire dalle ore 14:00. Disputeranno quindi tre prove speciali: la “Mezzane di Sotto” tra Castagnè e Mezzane di Sotto trasmessa in diretta TV su ACI Sport TV e RAI Sport a partire dalle ore 15:00. La gara proseguirà con due passaggi sulla “San Francesco” il secondo dei quali alle 21:57 in notturna.

Sabato 8 proseguiranno con altre 8 prove speciali. Le quattro prove da ripetere saranno “Moruri”, con partenza dal Pian di Castagnè ed arrivo a Mezzane di Sotto passando per Moruri appunto; “Marcemigo”, con lo sviluppo ad anello tra Tregnago, Cancello e quindi ancora Tregnago; “Vestenavecchia”, con partenza da Loc. Collina ed arrivo a Bolca, e “Ca’ del Diaolo” con discesa tra Bolca e il Ristorante Ca’ del Diaolo. Parco Assistenza al Parcheggio C dello Stadio Bentegodi, arrivo nuovamente in Piazza Bra dalle ore 20:30.