CRZ, Luca Artino riparte da Casciana Terme in coppia con Andrea Gabelloni

Il 40° Rally di Casciana Terme si svilupperà su due giornate

Artino

Luca Artino

Ferie finite per Luca Artino, pronto nuovamente a calarsi nell’abitacolo della Skoda Fabia Evo Rally2, in occasione del 40° Rally di Casciana Terme (Leggi qui l’elenco iscritti), previsto tra sabato 3 e domenica 4 settembre. La gara termale, penultimo atto della Coppa Rally di Zona 6, avrà, quindi, tra i suoi protagonisti, l’alfiere di Art-Motorsport 2.0, tra i candidati ad un risultato di spicco, all’interno di un confronto che si annuncia ricco di avversari e nel quale Artino, sul sedile destro della turbocompressa boema, preparata da PA Racing, ritroverà Andrea Gabelloni, abituale navigatore del pilota di Lamporecchio.

“Il periodo estivo mi è servito per ricaricarmi, ed a Casciana Terme ci presentiamo carichi – le parole di Luca Artino – È un rally che ho già disputato in passato, con un percorso che conosco abbastanza bene, aspetto su cui puntare per andare a caccia di un posto nei piani alti della classifica assoluta. Sarà importante trovare subito il ritmo e farsi trovare pronti a tutto, gettando un occhio anche al meteo, sempre piuttosto variabile in questa gara, fattore che può ribaltare il risultato in un attimo. Sono felice di ritrovare al mio fianco Andrea Gabelloni, assente all’Abeti per impegni personali, che tornerà così a leggermi le note, in quello che sarà il primo atto della volata di fine stagione.”

Il 40° Rally di Casciana Terme si svilupperà su due giornate, con il sabato dedicato allo shakedown e, in serata, alla partenza della gara ed alla prima prova speciale, la corta “Casciana Terme” di 5,50 km, da percorrere con l’ausilio dei fari supplementari. La domenica saranno in programma altre sei prove speciali, con la doppia ripetizione della stessa “Casciana Terme” e dei tratti “Montevaso” (12,89 km) e “Miemo” (13,08 km), che porteranno a sette il totale delle sfide cronometrate ed a 68,44 km la distanza competitiva, sul complessivo di 248,60. Nella centrale Piazza Garibaldi, a Casciana Terme, sede anche dello start, sventolerà la bandiera a scacchi, dalle 16.35.