CIVM, Simone Faggioli si impone in gara 1 alla Svolte di Popoli

Fazzino precede Lombardi di 4 decimi e le due Osella completano il podio provvisorio

faggioli

Simone Faggioli su Nova Proto NP 01 Synergy V8 alla Svolte di Popoli

Subito generosa di emozioni la 60esima Svolte di Popoli, dove Simone Faggioli, su Nova Proto NP 01 con motore Synergy V8 da 2000 cc, ha vinto gara 1 con l’ottimo tempo di 3’08″85. Prestazione che ha dato rapidamente le conferme cercate dal pluri campione fiorentino della Best Lap dalla neo nata biposto francese. 

Seconda posizione per il 23enne siracusano Luigi Fazzino che ha attaccato con il massimo della determinazione al volante dell’Osella PA 2000 con motore turbo ed ha ottenuto il tempo di 3’09″75, solo 4 decisivi decimi di ventaggio sul potentino Achille Lombardi, altrettanto aggressivo sulla Osella PA 2000 Honda in verisone aspirata. 

Sfortuna per Stefano Di Fulvio su Osella PA 30, fermo per un guasto.

Quarta piazza addirttura un pò “stretta” per Diego Degasperi su Osella PFA 30 Zytek con cui ha preceduto sul traguardo l’esperto pugliese Francesco Leogrande che ha ritrovato un ottimo smalto sull’Osella PA 2000.

Primo tra le sportscar con motore moto il trentino Filippo Golin su Osella PA 21 Jrb BMW da 1000cc, che ha chiuso 6°, seconda posizione di classe per l’idolo di casa Vincenzo Ottaviani, primo degli abruzzesi su Wolf GB 08 Thunder Aprilia.

Straodinaria gara per Lucio Peruggini su Ferrari 488 che ha vinto tra le GT, davanti al calbrese Rosario iaquinta, ancora non in sintonia con la Lamborghini Huracàn.

Alessandro Gabrielli su Alfa 4C Picchio è tornato al successo in gruppo E2SH, dove Marco Gramenzi ha dovuto alzare bandiera Bianca per un problema alla sua 4C del Biscione.