WRC, Huttunen al debutto con la Rally1 di M-Sport

Il suo passaggio alla categoria Rally1 sottolinea l’impegno di M-Sport nel fornire ai giovani piloti opportunità ai massimi livelli di questo sport

Jari Huttunen

Jari Huttunen

Il giovane finlandese e campione FIA ​​WRC3 2020, Jari Huttunen, farà il suo debutto nel Rally1 con M-Sport al Rally di Finlandia in una Ford Puma Hybrid Rally1 M-Sport.

Jari Huttunen sarà co-guidato dal suo copilota abituale, Mikko Lukka, che ha contribuito a guidarlo verso il suo successo nel campionato WRC3 2020. In totale, Huttunen ha ottenuto cinque vittorie nelle categorie di supporto WRC2 e WRC3 del World Rally Championship. La sua più recente vittoria nel WRC2 è stata all’ACI Rally Monza, dove ha debuttato in una Fiesta Rally2, impressionando immediatamente la squadra.

Huttunen ha fatto tre apparizioni nel campionato WRC2 2022 per M-Sport, guadagnando due podi e dieci vittorie di tappa lungo il percorso. I suoi due podi sono bastati anche per i punti della classifica assoluta, con il nono assoluto al Rally di Svezia e il decimo assoluto in Sardegna.

In vista del Rally di Finlandia, Huttunen avrà un’intera giornata di test in Estonia per prepararsi e abituarsi all’auto Puma Hybrid Rally1, una purosangue da rally che consentirà a Huttunen di mostrare la sua velocità e il suo talento in uno dei rally più veloci dell’anno.

Prima di intraprendere il suo debutto nel Rally1, Huttunen parteciperà alle velocissime tappe sterrate del Rally d’Estonia in un Fiesta Rally2 come parte della sua campagna nel WRC2, fungendo da antipasto perfetto per uno speciale back-to-back di una frenetica competizione su ghiaia.

“Sono davvero entusiasta di fare il mio rally di casa con una Puma -ha dichiarato Jari Huttunen-, sarà una grande esperienza e non vedo l’ora di conoscere l’atmosfera con i fan e tutto il resto. Sarà sicuramente una sfida in un rally così veloce con un’auto con così tanta potenza, ma ho già delle buone sensazioni nel Rally2 e quindi sento che porteremo quella sensazione alla Puma. Mi è davvero piaciuto lavorare con M-Sport su questi eventi passati e sto iniziando a sentirmi molto a mio agio. L’obiettivo del weekend sarà quello di imparare dalla macchina e cercare di mantenere un buon ritmo con un passo costante. Può essere un evento complicato, ma lo so abbastanza bene, quindi vediamo cosa succede. Sono molto contento di aver ricevuto questa opportunità da M-Sport, quindi vogliamo sfruttarla al meglio”.

“Non vedo l’ora di vedere Jari salire sulle macchine Rally1 e sono molto orgoglioso che sarà in una Ford Puma Hybrid Rally1 M-Sport – ha commentato Richard Millener, Team Principal, M-Sport Ford World Rally Team-. Stiamo promuovendo una nuova generazione di auto quest’anno mentre ci imbarchiamo nella nuova era ibrida del WRC, quindi è fondamentale fornire opportunità anche a una nuova generazione di piloti. Questo è qualcosa di cui M-Sport è orgogliosa e ha una lunga storia di attività, e di recente abbiamo visto con Pierre-Louis di cosa è capace il talento fresco. Jari ha seguito un percorso simile a Pierre-Louis quando guardi i loro risultati e sono sicuro che tutti terranno d’occhio i progressi di Jari. Dal punto di vista della squadra non ci saranno obiettivi o pressioni, vogliamo semplicemente vedere cosa può fare Jari quando gli vengono forniti gli strumenti e i macchinari. Sarà un esercizio di apprendimento più che altro, per Jari, Mikko e la squadra. Per Jari inizierà a imparare cosa serve per essere ai vertici del WRC, per noi impareremo cosa dobbiamo fare per supportare e sviluppare Jari per portarlo al massimo livello”.