Alessandro Re con Loran nell’IRC 2021. Al via con la Polo R5 di HK Racing

Dopo la parentesi nel CIR asfalto del 2020, torna nella serie firmata Pirelli

Alessandro Re Loran

Alessandro Re torna nell’International Rally Cup, la serie griffata Pirelli. E lo fa con la società sportiva laziale Loran, guidata da Lorella Rinna, che ha messo a segno un nuovo colpo da novanta e con estrema gioia ha annunciato la propria presenza anche nell’IRC 2021, a supporto di un pilota che non ha certo bisogno di presentazioni. Alessandro Re, dopo la parentesi nel CIR asfalto del 2020, salirà a bordo della Volkswagen Polo Gti R5 di HK Racing, vettura che ormai conosce molto bene.

Pochi giorni fa IRC Sport, promoter di International Rally Cupha ufficialmente aperto le iscrizioni alla sua ventesima edizionecontraddistinta da cinque appuntamenti. Saranno le prove speciali del Rally Piancavallo – in programma nei giorni 1-2 maggio – a garantire ai protagonisti i primi punteggi della ventesima edizione della serie, appuntamento al quale seguirà, nell’ultimo fine settimana del mese, il Rally Internazionale del Taro. L’estate, poi, sarà ideale cornice per la fase centrale della programmazione, sui chilometri del Rally Internazionale Casentino, appuntamento in programma nei giorni 2-3 luglio che chiamerà la serie al “giro di boa”, con i suoi interpreti intenti a catalizzare energie mentali e fisiche verso il rush finale, contraddistinto dalle particolarità offerte dal Rally Appennino Reggiano, nei giorni 27-28 agosto e dal Rally Città di Bassano, appuntamento che – il 22 e 23 ottobre – manderà in archivio l’edizione che celebrerà il Ventennale.