Da Alba parte la nuova avventura nell’Italiano WRC di Corrado Fontana e Nicola Arena

Inizia dal Rally di Alba la stagione 2020 di Corrado Fontana e Nicola Arena sulla Hyundai i20 WRC

Corrado Fontana

Il calendario del Campionato Italiano WRC 2020 inizia ufficialmente il 1° agosto, con il Rally di Alba. Già per la data e il momento è da considerarsi un evento speciale, nel senso che non esistono precedenti simili, per due motivi: per quanto è successo nei mesi passati e, speriamo, soprattutto per lo spettacolo che vedremo sulle strade delle Langhe. Basta dare un’occhiata alla lista dei concorrenti iscritti per capire che Alba sarà veramente un rally imperdibile.

Oltre al numero di partecipanti, pari quasi a quello record dello scorso anno, salta all’occhio la presenza di nomi come Ott Tanak, Thierry Neuville, Dani Sordo, ai quali si aggiungono Fontana, Pedersoli, Miele, Rossetti, Breen e non solo. Una “ri-partenza”, che si fa davvero interessante a tutti i livelli.

Confermata dunque la presenza ufficiale di Hyundai Motorsport e di Ford M-Sport, con vetture WRC Plus di ultima generazione fino alle R5 (#RAplus sarà il nome dell’iniziativa riservata alle top car del mondiale rally, che avranno una classifica separata dalla competizione tricolore). Alba sarà una gara snella e veloce, anche per rispettare i protocolli sanitari imposti dal momento, e si correrà in un’unica giornata. La novità assoluta è la partenza di sabato 1 agosto nel centro storico di Cherasco, mentre il percorso prevede domenica 3 Prove Speciali ripetute 3 volte per un totale di 101,370 chilometri di pura gara, sui 394,37 chilometri totali.

Corrado Fontana e Nicola Arena sono impazienti di tornare nell’abitacolo e finalmente iniziare la stagione WRC che fino ad un mese fa sembrava non partire. Ma sarà davvero una competizione pazzesca, perché se da un lato le Plus avranno una classifica a parte, tutti gli altri concorrenti, compreso Sordo, Breen e gli altri “big” concorreranno insieme ai piloti dell’italiano WRC, quindi nella stessa classifica e questo significherà molto in termini di punteggio.

Il nuovo calendario del Campionato Italiano WRC prevede 4 gare: 

Rally Alba 1-2 agosto; 
Rally San Martino di Castrozza 4-5 settembre; 
Rally dell’Elba 10-11 ottobre;
Rally DueValli (VR) 23-24 ottobre.